Roma, intensificati controlli sul territorio: arrestate cinque persone

Roma, stretta contro l’illegalità. Intensificati i controlli, cinque persone in manette.

Continua la lotta al degrado e alla droga condotta dai Carabinieri di Roma che nelle ultime ore hanno effettuato un piano di controllo straordinario del territorio che ha portato all’arresto di 5 persone.

Tra gli avvenimenti di rilievo si segnala un rocambolesco inseguimento avvenuto in zona Tor Tre Teste, al termine del quale i carabinieri hanno ammanettato un 21enne romanogià noto per le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Nell’abitacolo, i militari hanno rinvenuto una busta contenente circa 400 gr. di cocaina, alcune decine di dosi di hashish e 370 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Roma, in manette un quindicenne

Nel quartiere di Montespaccato invece i carabinieri hanno arrestato un ragazzino romano di 15 anni con precedenti sorpreso  con 5 grammi di marijuana in tasca. Nella sua abitazione sono stati recuperati altri 16 grammi di marijuana, 100 grammi di hashish e circa 300 euro ritenuti provento della sua illecita attività.

In via Giolitti un ragazzo tunisino di 18 anni è stato arrestato dai perché trovato in possesso di 10 grammi di marijuana. Il ragazzo è stato portato in caserma con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 28-01-2018

Nicolò Olia

X