1995/96, Roma-Milan 1-2: la doppietta di Weah lancia i rossoneri

Dopo aver perso la finale di Champions, i rossoneri puntano nuovamente allo scudetto. Roma-Milan, alla terza di campionato, mette le cose in chiaro: Weah stende i giallorossi e lancia il Diavolo

Il Milan di Fabio Capello, dopo tre scudetti consecutivi, ha ceduto il passo alla Juventus raggiungendo un’altra finale di Champions, perdendo contro l’Ajax. Così, per la stagione 1995/96 la dirigenza rossonera realizza un mercato importante con gli acquisti di Roberto Baggio e George Weah. Il Pallone d’oro 1993 e l’attaccante liberiano aumentano la qualità e la forza d’urto del Diavolo. I due sono già decisivi contro Padova e Udinese, per le prime due vittorie in campionato.

Roma-Milan, primo big match

Il 17 settembre 1995, all’Olimpico, c’è Roma-Milan per il posticipo della terza giornata. Per i rossoneri si tratta di una sfida contro un avversario importante: una vittoria darebbe ancora più forza e convinzione a Baresi e compagni. Gli uomini di Mazzone hanno infatti tutta l’intenzione di mettere in difficoltà i meneghini, puntando su Giannini, Balbo e Fonseca. Capello risponde con Simone e Weah, sostenuti da Savicevic.

Avvio giallorosso

Al quarto d’ora la Roma va in vantaggio: Balbo batte una punizione dal lato corto dell’area; Fonseca si avventa sul pallone e, pur senza deviare la sfera, inganna Sebastiano Rossi. Il gol è dell’argentino.

Si scatena l’ex Psg

Quando sembra che l’intervallo si concluda col risultato di svantaggio, un caparbio Savicevic conquista la sfera sulla linea di fondo per poi servire all’indietro per il destro secco di Weah che non lascia scampo a Cervone. Il pareggio aumenta la convinzione del Milan che ora può andare a cercare la vittoria. A un quarto d’ora dal termine, Simone prende palla sulla trequarti e lancia Weah: l’attaccante futuro Pallone d’oro brucia con una grande giocata Lanna e, dopo essere entrato in area, batte ancora una volta il portiere della Roma con l’esterno destro.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-02-2018

Fabio Acri

X