L’ex campione del mondo dei Pesi medi, Nino Benvenuti, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Tor Vergata. I medici escludono il pericolo di vita ma la prognosi è riservata.

ROMA – Paura in serata per Nino Benvenuti e tutti gli appassionati sportivi. L’ex pugile è stato infatti ricoverato al Policlinico di Tor Vergata, a Roma, a causa di un grave malore improvviso. Il classe ’38 è giunto in ospedale in codice rosso e è stato sottoposto immediatamente ai primi accertamenti del caso. I medici hanno per il momento escluso il peggio anche se la prognosi è riservata. Nino Benvenuti dovrà osservare un periodo di assoluto riposo, rinunciando a impegni e attività professionali e non. L’oro olimpico di Roma ’60 ha accusato dolori all’addome e al costato dopo essere rientrato nella Capitale da Roseto degli Abruzzi dove erano in corso gli Europei juniores.

La carriera pugilistica

Nino Benvenuti ha festeggiato il 26 aprile gli 80 anni. Nato a Isola d’Istria, allora territorio italiano, ha iniziato l’attività pugilistica all’età di 13 anni. Campione europeo dei Pesi superwelter nel 1957 e nel 1959, Benvenuti vince la medaglia d’oro alle Olimpiadi del 1960 a Roma nella categoria dei welter. Passato ai professionisti, Nino Benvenuti ha vinto il titolo mondiale nei superwelter e nei medi.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
boxe Nino Benvenuti ospedale roma

ultimo aggiornamento: 29-04-2018


Papa Francesco: “Di fronte al problema della sofferenza sono necessarie le sinergie tra persone e istituzioni”

Ciampino, cerca di sgozzare la moglie e poi si lancia dal terzo piano