Roma, persona morta sui binari della Metro C. Non si esclude l’ipotesi del suicidio. Sospesa la circolazione dei treni sulla tratta interessata.

Tragedia a Roma, dove una persone è morta sui binari della Metro C. Le autorità competenti stanno visionando le immagini delle videocamere di sorveglianza installate sulla banchina per fare il punto sulle cause e la dinamica dell’incidente.

Di seguito i tweet pubblicati sul profilo ufficiale dell’Atac.

Roma, persona morta sui binari della Metro C

La tragedia è avvenuta la mattina del 27 ottobre sui binari della metro C di Roma, all’altezza della stazione Bolognetta. Al momento non sono state rese note le generalità della vittima. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Polizia e il personale del 118.

Ambulanza
Ambulanza

Le indagini degli inquirenti: non si esclude l’ipotesi suicidio

Si indaga per fare luce sulla tragedia. Gli uomini delle forze dell’ordine, con la collaborazione del personale Atac, hanno visionato e analizzato le immagini delle telecamere di sorveglianza per fare luce sulle cause e la dinamica dell’incidente. Non si esclude che la persona abbia deciso di lanciarsi volontariamente sui binari per togliersi la vita.Ovviamente si attende la ricostruzione ufficiale da parte degli inquirenti.

Metropolitana
Metropolitana

Stop alla circolazione

Nei minuti successivi alla tragedia, che si è consumata intorno alle nove del mattino, la circolazione dei mezzi sulla tratta interessata è stata sospesa. L’Atac ha attivato il servizio di bus-navetta. La tratta interessata è quella San Giovanni-Alessandrino. La circolazione dei treni è ripresa intorno alle undici del mattino.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca roma

ultimo aggiornamento: 27-10-2020


Il rapper Marracash: “Positivo al Covid, sto bene e sono quasi guarito”

L’acqua sulla Luna c’è ed è più accessibile del previsto