Roma, presunto attacco a militari in servizio al Colosseo

Paura a Roma, possibile attacco contro i militari al Colosseo

Paura a Roma per un possibile attacco ai militari in servizio a pochi metri dal Colosseo. Sul luogo gli uomini della scientifica per ricostruire i fatti.

Alta tensione a Roma in seguito a una segnalazione fatta dai militari ai Carabinieri. Stando a quanto raccontato dagli uomini dell’Esercito in servizio a pochi metri dal Colosseo, un individuo si sarebbe avvicinato al loro mezzo, avrebbe lanciato qualcosa sotto lo stesso e poi si è dato alla fuga.

Colosseo
fonte foto https://twitter.com/ccf_16

Roma, possibile attacco ai militari in servizio al Colosseo

Immediata la telefonata dei militari ai Carabinieri. Sul luogo sono arrivati gli uomini della scientifica che hanno isolato la zona per procedere con i rilievi di rito per fare luce sulla presunta minaccia e sul possibile pericolo per i militari e per l’opinione pubblica.

Presunto attacco ai militari di stanza al Colosseo: ancora da chiarire la dinamica

Ancora da chiarire la dinamica e l’eventuale rischio corso dagli uomini dell’Esercito che si trovavano a in servizio a pochi metri dal Colosseo, quindi nel cuore di Roma.

Non è chiaro che cosa sia stato lanciato sotto il mezzo militare, così come non è stato individuato il responsabile.

I militari, di fronte a un probabile rischio ignoto, si sono allontanati dalla zona per motivi di sicurezza in attesa dell’arrivo della polizia scientifica.

Non è da escludere che possa essere aperta un’indagine per risalire all’autore del procurato allarme, che ha insospettito i militari per essersi dato alla fuga dopo aver lanciato un oggetto proprio sotto uno dei mezzi militari parcheggiati a pochi metri dal Colosseo, simbolo e cuore della Capitale.

ultimo aggiornamento: 14-02-2019

X