Eusebio Di Francesco ai microfoni di Mediaset Premium: “Nel finale abbiamo avuto paura di vincere. Dobbiamo cercare sempre il secondo gol”.

ROMA – Al termine della sfida vinta contro il Qarabag, il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium: “Una grande – dichiara – vittoria, difficile. Sono soddisfatto per il primo posto perché non era facile e alcuni ci davano per sfavoriti. Devo dare merito ai ragazzi che hanno messo molto sacrificio sin dalla prima partita contro l’Atletico che ci ha fatto partire al meglio nel girone“.

Eusebio Di Francesco: “Nel primo tempo non eravamo noi, nel secondo siamo cresciuti”

Eusebio Di Francesco sulla gara di oggi dice: “La differenza è stata tra il primo e il secondo tempo. Nella prima frazione scivolavamo poco senza palla mentre nella ripresa l’hanno fatto molto meglio visto che ci lavoriamo molto anche negli allenamenti. Poi nel finale il ‘braccino corto’ è venuto ed anche questo ci deve servire da lezione perché io voglio sempre cercare il primo gol“. In conclusione parla della qualificazione come prima del girone: “I meriti sono del gruppo. Io ho cercato di dare il mio pensiero e sono contento di essere rientrato nella loro testa. Ma io non mi accontento, dobbiamo lavorare molto“.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio champions league Eusebio Di Francesco roma Roma-Qarabag

ultimo aggiornamento: 05-12-2017


Aubameyang-Milan, ci (ri)siamo!

Rafinha al Milan, il Barcellona ci prova