AS Roma e Nike comunicano la risoluzione anticipata del contratto, che volge quindi al termine alla fine della stagione 2019-2020.

La Roma ha comunicato con una nota ufficiale la risoluzione anticipata del contratto di sponsorizzazione con la Nike, che lascia i giallorossi in anticipo rispetto alla naturale scadenza dell’accordo, fissata per il prossimo giugno 2024.

Roma e Nike risolvono il contratto. Il comunicato del club giallorosso

La notizia della risoluzione anticipata del contratto è stata comunicata dalla Roma con una nota condivisa sul proprio sito ufficiale.

Il Club aveva firmato nel 2013 con la multinazionale statunitense un contratto pluriennale, che ora volgerà al termine al concludersi della stagione 2019-20.

“La risoluzione anticipata di questo accordo commerciale consentirà all’AS Roma di esplorare nuove opportunità nel mondo dei materiali tecnici e del licensing”, ha dichiarato Francesco Calvo, Chief Operating Officer dell’AS Roma”.

Non sono noti i motivi che hanno spinto le parti ad interrompere anticipatamente la partnership. Non è chiaro neanche se ad avviare la discussione dell’accordo sia stata la Roma o la Nike.

Edin Dzeko
Edin Dzeko

La situazione per la stagione 2020-2021

Per quanto riguarda la prossima stagione, alla luce di un nuovo accordo tra le parti, la Nike continuerà a fornire al club giallorosso il materiale tecnico.

“Per la stagione 2020-21, Roma e Nike hanno stipulato un nuovo accordo in base al quale Nike continuerà a fornire in esclusiva alla Società tutto il materiale tecnico da gara, da allenamento e casual della Prima Squadra, delle squadre giovanili e delle squadre femminili”.

Di seguito il comunicato condiviso dalla Roma.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news Nike roma sport

ultimo aggiornamento: 16-07-2020


Spal-Inter, Conte: “Dobbiamo ottenere i tre punti”

In Liga il Real Madrid vince il titolo con una giornata di anticipo