Roma, sparatoria davanti a un asilo nido

Roma, sparatoria davanti a un asilo nido della Magliana. Probabilmente un agguato legato alla criminalità locale.

Paura a Roma per una sparatoria avvenuta davanti a un asilo nel quartiere della Magliana, nella periferia capitolina. Si sarebbe trattato di un vero e proprio agguato. La vittima è stata raggiunta da tre colpi di pistola che, stando alle prime indiscrezioni, lo avrebbero raggiunto anche alla testa. Al momento l’uomo si trova all’ospedale San Camillo, dove è stato ricoverato in Codice Rosso. Nella sparatoria sarebbe rimasta ferita anche una donna.

Roma, sparatoria davanti a un asilo nido del quartiere della Magliana

Stando alle prime ricostruzioni, due persone in sella a uno scooter hanno raggiunto l’uomo che si trovava in auto probabilmente dopo aver lasciato la figlia all’asilo nido. Proprio dallo scooter avrebbero esploso tre colpi di pistola da distanza ravvicinata. Ad assistere alla scena molte mamme, alcune maestre e anche qualche bambino. L’uomo è stato soccorso dal personale sanitario ed è stato ricoverato in codice rosso all’Ospedale San Camillo, poco distante dal luogo della sparatoria. Le condizioni dell’uomo sarebbero gravi ma non si hanno notizie sulla prognosi.

Polizia
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/poliziadistato.it

La vittima già nota alle forze dell’ordine per reati legati ad armi e stupefacenti

La vittima è una persona nota alle forze dell’ordine. Stando a quanto riferito da il Messaggero, l’uomo sarebbe stato già segnalato e denunciato per usura, armi e stupefacenti. Non si esclude quindi l’ipotesi di un regolamento di conti nel mondo criminale. La polizia ha aperto un’indagine per fare luce su quanto accaduto. Saranno ascoltati i testimoni oculari e potrebbero essere visionate le immagini delle videocamere di sorveglianza installate nella zona.

ultimo aggiornamento: 10-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X