Serie A, Roma - Torino 4-1: i giallorossi rispondono ai successi di Juve e Napoli

Serie A, Roma – Torino 4-1: i giallorossi rispondono ai successi di Juve e Napoli

A segno Dzeko, Salah, Paredes e Nainggolan. Per il Torino è tardivo il gol di Maxi Lopez, arrivato a risultato ampiamente compromesso

Non riapre il discorso scudetto, probabilmente, ma la Roma prova quantomeno a rimanere a contatto visivo con la Juventus capolista. Con la vittoria sul Torino (4-1) i giallorossi sono infatti tornati a -7 dai bianconeri, con lo scontro diretto ancora da dover giocare tra le mura amiche. Credere al tricolore è forse troppo. Sperarci è ancora possibile, specialmente se la forza offensiva della squadra rimarrà tale nel resto della stagione.

Dzeko la sblocca, Nainggolan la chiude

Reduce dal 4-0 in trasferta contro il Villarreal in Europa League, la Roma vuole chiudere la pratica nel minor tempo possibile. Così, già nei primi minuti spinge sull’acceleratore, trovando la rete al 10′: uno-due tra Dzeko e Nainggolan, il bosniaco da fuori infila Hart con un rasoterra micidiale. Per il raddoppio serve attendere solo sette minuti: Barreca non allontana abbastanza un pallone che rimane nella disponibilità di Salah, bravissimo a scaricare un mancino forte e preciso sul primo palo. Può dilagare la Roma, che sfiora il 3-0 con Salah, fermato dal palo al 20′, poi è il Torino a prendere campo nel tentativo di riaprire il match. Al 65′, però, Paredes la chiude definitivamente: l’argentino lascia partire dal nulla un destro potentissimo rasoterra, sul quale nulla può l’ex portiere del City. I giallorossi si rilassano e permettono 84′ a Maxi Lopez di accorciare le distanze. Non paga, la squadra di Spalletti torna ancora a insistere, e al primo minuto di recupero trova l’ultimo sigillo, firmato Nainggolan: bravissimo il belga a farsi trovare al limite dell’area di rigore su un invito del neoentrato Francesco Totti. Finisce così con una vittoria netta della Roma il primo posticipo della venticinquesima di Serie A. Per i giallorossi sono dodici successi su dodici tra le mura amiche, record finora condiviso con la Juventus.

ultimo aggiornamento: 19-02-2017

X