Roma-Torino, Eusebio Di Francesco: “Volevamo passare il turno. Siamo stati poco cinici”

Eusebio Di Francesco ai microfoni di Rai Sport: “Mi dispiace non aver passato il turno. Dobbiamo migliorare per diventare grandi”.

ROMA – Al termine della sconfitta contro il Torino, il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, ha parlato ai microfoni di Rai Sport: “Peccato perché ci tenevamo davvero tanto. Abbiamo sbagliato qualcosa soprattutto sui loro calci piazzati però su quello che abbiamo creato è stata una buona gara. In alcune occasioni non siamo cattivi davanti alla porta e ci dispiace“. Il mister giallorosso non vuole sentire parlare di turn over: “Alla fine oggi hanno giocato, al di là di Emerson e Skorupski, quasi tutti i giocatori che hanno trovato continuità ultimamente. Abbiamo sofferto un po’ di fisicità davanti. La squadra ha sempre fatto la partita anche se il risultato non ci soddisfa perché volevamo passare il turno. C’è dispiacere di non essere passati in Coppa Italia. Per essere grandi bisogna partire da questo. Però sono soddisfatto della prestazione anche se ci è mancato solo il gol. La differenza rispetto alle altre gare è che abbiamo concesso qualcosa di più in fase difensiva“.

Eusebio Di Francesco ai microfoni di Rai Sport: “Dispiace per Dzeko, sono molto contento per Schick”

Eusebio Di Francesco si sofferma anche sui singoli: “Dzeko non era tra i rigoristi perché partiva dalla panchina. Quando è entrato se l’è sentita di tirarlo ma purtroppo lo ha sbagliato. Mi dispiace perché poteva sbloccarsi. Schick ha giocato bene ed ha trovato anche la rete. El Shaarawy? Sta crescendo giorno dopo giorno, peccato per la traversa colpita nel primo tempo“.

ultimo aggiornamento: 20-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X