Roma, turista tedesca stuprata e legata a un palo a Villa Borghese

La donna di 57 anni è stata trovata questa mattina nuda da un tassista. La polizia è alla caccia dell’aggressore.

ROMA – Una turista tedesca di 57 anni nella giornata odierna è stata stuprata e legata a un palo a Villa Borghese. A trovarla è stato un tassista che passava transitava dentro il celebre parco romano.

La donna al momento si trova ricoverata all’ospedale di Santo Spirito. La polizia è alla ricerca dello stupratore

L’uomo subito dopo aver slegato la donna e tolto lo straccio dalla bocca messo per impedirle di urlare ha chiamato le forze dell’ordine. La 57enne tedesca agli inquirenti ha raccontato di essere stata aggredita da un uomo giovane, probabilmente straniero. La donna al momento si trova ricoverata all’ospedale Santo Spirito dove è stata riscontrata la violenza. Vicino al palo sono stati trovati i vestiti della donna. Le forze dell’ordine hanno lavorato alcune ore a Villa Borghese per cercare di trovare alcuni particolari che possano condurre all’aggressore che le avrebbe sottratto anche 40 euro.

Solo pochi giorni fa altre violenze erano avvenute nel cuore di Roma: una tentata violenza sessuale ai danni di una turista belga sulle scalinate del Campidoglio mentre un’altra ragazza finlandese era stata stuprata nei pressi della stazione Termini.

ultimo aggiornamento: 18-09-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X