Roma, uomo investito da un mezzo dell'Ama: è morto

Investito da mezzo Ama, uomo morto a Roma

Roma, uomo investito da mezzo dell’Ama: è morto in ospedale a causa delle gravi ferite riportate. Sotto shock il conducente, in ospedale per accertamenti.

Tragedia a Roma, dove un uomo è morto dopo essere stato investito da un mezzo dell’Ama, la municipalizzata per la raccolta dei rifiuti nella Capitale.

Roma, uomo investito da mezzo dell’Ama: morto in ospedale

L’investimento è avvenuto sulla Casilina. L’uomo, un anziano, è stato investito da un veicolo dell’Ama. le sue condizioni sono parse subito gravi. Inutile il trasporto e il ricovero in ospedale: l’anziano è morto a causa delle ferite riportate.

Polizia locale
Polizia locale

Il conducente del mezzo in ospedale per gli accertamenti del caso

Anche il conducente del mezzo dell’Ama si è recato in ospedale per i controlli e gli accertamenti del caso. Il trentacinquenne si è sottoposto anche ai test per il rilevamento di alcol o droghe. L’uomo è in stato di shock per la tragedia. L’esito degli esami sarà trasmesso agli inquirenti che indagano sull’accaduto.

La ricostruzione dell’incidente: il mezzo si sarebbe fermato per far passare dei pedoni. Nella ripartenza avrebbe travolto l’anziano

Sul posto è intervenuta la Polizia locale per i primi accertamenti e per raccogliere le testimonianze su quanto accaduto. Secondo le prime informazioni raccolte dalla stampa, il conducente del mezzo si sarebbe fermato per far attraversare un gruppo di pedoni. Solo nella ripartenza avrebbe travolto l’anziano. Resta da chiarire la dinamica esatta dell’incidente. Il conducente potrebbe non aver visto l’anziano che chiudeva la fila di pedoni che stavano attraversando la strada.

ultimo aggiornamento: 11-12-2019

X