Roma, voragine alla Balduina: auto precipitano nel vuoto

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Nuova voragine nella Capitale. Alla Balduina la strada è crollata rigurgitando con sé ben cinque vetture parcheggiate. Non si registrano feriti ma solo tanta paura.

ROMA – Una nuova voragine si è aperta sulle strada di Roma. Nel pomeriggio odierno il manto stradale ha ceduto alla Balduina, ingurgitando ben cinque auto parcheggiate e sprofondate per oltre dieci metri. Sul posto sono arrivati immediatamente i Vigili del Fuoco che hanno confermato l’assenza di feriti. A franare è stata la porzione di strada adiacente al cantiere dell’ex Istituto Santa Maria degli Angeli, la cui demolizione è cominciata ad ottobre per far spazio ad alcuni parcheggi interrati. Due palazzi nelle vicinanze sono stati evacuati a scopo precauzionale per verificare la stabilità degli edifici e della strada.

Nuovo crollo stradale a Roma, evacuate due palazzine

Tra il 25 e il 28 gennaio erano stati eseguiti lavori sul manto stradale per una perdita d’acqua proprio dove si è aperta la voragine. Proprio per questo sono in corso i controlli anche per le palazzine circostanti per verificare che non ci siano lesioni agli immobili. Tra i due stabili evacuati, uno era vicino al crollo e si affaccia su Via Andronico. Le prime avvisaglie del crollo si sono avute dal cedimento delle colonne di contenimento del cantiere adiacente.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 15-02-2018

Francesco Spagnolo