Il re del porno Ron Jeremy rischia 250 anni di carcere. L’uomo è stato incriminato per altri 20 casi di abusi.

LOS ANGELES (STATI UNITI) – Il re del porno Ron Jeremy rischia 250 anni di carcere. Il percorso giudiziario nei confronti dell’attore prosegue con l’uomo che è stato incriminato per altri 20 casi di abusi sessuali che si aggiungono ai precedenti.

Le nuove accuse sono state avanzate da 12 donne e un’adolescente e si aggiungono a quelle delle altre quattro vittime che avevano portato il 67enne ad essere incriminato a giugno. Nelle prossime settimane dovrebbe esserci l’udienza definitiva con Jeremy che potrebbe essere condannato a 250 anni di crcere.

La difesa di Ron Jeremy

Ron Jeremy si è sempre dichiarato innocente. Nessuna affermazione dopo questa nuova incriminazione da parte del re del porno che nei mesi scorsi aveva respinto tutte le accuse.

Sono innocente da tutte le accuse – si legge in un tweet pubblicato il 23 giugno – non vedo l’ora di dimostrare la mia innocenza in tribunale. Grazie a tutti quelli che mi sostengono“. Dichiarazioni che fanno riferimento alla prima condanna. L’artista non ha mai pagato la cauzione di 6,6 milioni di dollari trascorrendo il periodo in carcere in attesa della sentenza definitiva.

Tribunale
Tribunale

Ron Jeremy rischia 250 anni di carcere

Ron Jeremy rischia 250 anni di carcere. Il processo continuerà nelle prossime settimane con i giudici che dovranno pronunciarsi sulle oltre 20 incriminazioni per abuso sessuale o stupro.

Il re del porno si è sempre dichiarato innocente sui social e anche in aula. Nessuna cauzione pagata dall’artista che è rimasto in carcere in attesa della sentenza che dovrebbe arrivare nel giro di poco tempo. Sembra essere destinato a chiudersi uno dei casi che ha fatto più discutere nel mondo del cinema e a Los Angeles. Con Ron Jeremy che rischia 250 anni di carcere per aver abusato di alcune attrici.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca porno Ron Jeremy violenza sessuale

ultimo aggiornamento: 01-09-2020


Chi è Armine Harutyunyan, modella di Gucci vittima di body shaming e fake news

Da Termini Imerese a Ustica durante il lockdown, la disavventura di due terrapiattisti