Rossoneri in nazionale: ecco i 15 convocati del Milan

Sarà una settimana di lavoro a ranghi ridotti per Marco Giampaolo: sono ben 15 i calciatori del Milan convocati tra Africa, Europa e Sud america

Il centro sportivo di Milanello, la prossima settimana, sarà più vuoto del solito. Come ha sottolineato il quotidiano Tuttosport nell’edizione odierna, infatti, saranno ben 15 i calciatori rossoneri al seguito delle varie nazionali impegnati in amichevoli e gare di qualificazione.

I convocati azzurri del Milan

Roberto Mancini, per il doppio impegno contro Armenia (domani) e Finlandia (domenica 8 settembre), ha convocato due calciatori del Milan. Si tratta del portiere Gigio Donnarumma e del difensore centrale Alessio Romagnoli. Entrambi hanno buone chance di scendere in campo sin dal primo minuto. La titolarità, per il capitano rossonero, potrebbe schiudersi a causa del grave infortunio occorso a Giorgio Chiellini.

Il nuovo ct dell’Under 21 Paolo Nicolato, invece, ha convocato per la prima volta il giovane difensore classe ’99 Matteo Gabbia per le partite contro Moldavia (amichevole, venerdì 6 a Catania) e Lussemburgo (qualificazioni agli Europei, martedì 10 a Castel di Sangro). Chiamata in Under 19, infine, per Daniel Maldini: la selezione sarà impegnata nelle amichevoli con Olanda e Svizzera.

Hakan Calhanogli
Hakan Calhanogli

Ecco i rossoneri in giro per il Mondo

Capitolo qualificazioni europee. Hakan Calhanoglu, con la sua Turchia, sarà impegnato nei match con Andorra e Moldavia. Il bosniaco Rade Krunic, invece, affronterà da titolare Liechtenstein e Armenia. Riflettori puntati, poi, su un bomber da ritrovare. Krzysztof Piatek proverà a sbloccarsi dall’impasse negli incontri con Slovenia e Austria. Ricardo Rodriguez (Svizzera) se la vedrà con Irlanda e Gibilterra. Ante Rebic guiderà la Croazia contro Slovacchia e Azerbaigian. Jesus Suso, invece, spera di trovare spazio contro Romania e Far Oer.

Amichevoli internazionali per Ismael Bennacer (Algeria-Benin), Franck Kessie (Costa d’Avorio-Benin) e Lucas Paquetà (Brasile-Perù). Il lusitano Rafael Leao, invece, farà parte della selezione Under 21 del suo paese, impegnata con Gibilterra e Bielorussia.

ultimo aggiornamento: 04-09-2019

X