Il messaggio di Alessandro Matri al ladro che ha rubato la sua maglia dell’esordio in Serie A con il Milan.

Furto in casa dei genitori di Alessandro Matri, con il ladro che ha portato via, tra le altre cose, anche la maglia del Milan con il quale il calciatore ha fatto il suo esordio in Serie A. E l’ex calciatore di Milan, Juve, Cagliari e Fiorentina, tanto per menzionare alcune delle squadre per le quali ha giocato Alessandro Matri, ha scritto un lungo post sui social rivolgendosi proprio al ladro.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Alessandro Matri
Alessandro Matri

Furto in casa dei genitori di Alessandro Matri, rubata la maglia dell’esordio in Serie A con il Milan: l’ex calciatore scrive al ladro

Il furto è avvenuto nella casa dei genitori di Alessandro Matri, nel Lodigiano. Il malvivente (o i malviventi) si sono introdotti nell’abitazione nella notte tra lunedì e martedì.

Caro ladro che oggi sei entrato nella casa dei miei genitori, tra le cose che ti sei preso ce n’è una che per te avrà un valore relativamente economico ma per me ha un valore affettivo ed è la maglietta del Milan del mio esordio in serie A“, scrive Alessandro Matri sui social denunciando il furto e sottolineando il grande affetto che lo lega a quella casacca.

Lo so che a scriverlo qui non risolvo niente ma sia mai che ti venga recapitato questo messaggio e ti venga la magnifica idea di farmela riavere. Tanto ormai l’indirizzo lo conosci“, prosegue Alessandro Matri.

L’esordio in Serie A

Matri esordisce in Serie A con la maglia del Milan, quella rubata dal ladro, nel maggio del 2003 nella sfida tra i rossoneri e il Piacenza. Sarà una prima stagione da professionista particolarmente difficile, che chiuderà con una sola presenza. Dopo una stagione trascorsa con la Primavera, Matri va in prestito al Prato e poi al Lumezzane, dove riesce a mettersi in mostra. La consacrazione arriva con la maglia del Cagliari. Alessandro Matri dopo un inizio altalenante riesce a ritagliarsi uno spazio da protagonista presentandosi come uno dei migliori attaccanti italiani in circolazione. Proprio le sue prestazioni con la maglia dei sardi gli valgono il trasferimento alla Juventus

TAG:
calcio news milan

ultimo aggiornamento: 16-06-2021


Covid, la variante Delta fa paura: quali sono i sintomi e come riconoscerla

Pogba come Ronaldo: toglie la bottiglia della birra Heineken (sponsor degli Europei) durante la conferenza stampa