Nuova sconfitta per l’Italia nel 6 Nazioni di Rugby. Gli azzurri di O’Shea questa volta vengono sconfitti dal Galles con il punteggio di 38-14.

CARDIFF – Nuova sconfitta al 6 Nazioni di Rugby (vinto matematicamente dall’Irlanda) per l’Italia. In questa settimana gli azzurri di Conor O’Shea vengono battuti con il punteggio di 30-14 dal Galles. Partita mai in bilico con Parisse e compagni che vanno al risposo sul 17-7. Nella ripresa dominio dei padroni di casa che riescono a trovare altri 21 punti contro i 7 della nostra nazionale.

Ora la strada per evitare il cucchiaio di legno si complica. Serve obbligatoriamente almeno un punto sabato contro la Scozia altrimenti l’incubo diventa realtà.

Rugby 6 Nazioni, Galles-Italia 38-14 (17-7): il tabellino

Marcatori: 5′ Parkes (meta)-Anscombe (trasformazione) [G]; 6′ North (meta)-Anscombe (trasformazione) [G]; 11′ Minozzi (meta)-Allan (trasformazione) [I]; 43′ Hill (meta)-Anscombe (trasformazione) [G]; 67′ North (meta)-Halfpenny (trasformazione) [G]; 71′ Tipuric (meta)-Halfpenny (trasformazione) [G]; 76′ Bellini (meta)-Canna (trasformazione) [I].

Galles: Williams L. (50′ Halfpenny), North, Watkin, Parkes, Evans S., Anscombe (60′ Patchell), Davies G. (60′ Davies S.), Faletau (C), Davies J. (65′ Jerkins), Tipuric, Davies B., Hill (60′ Davies A.), Franchis (67′ Jones), Dee (60′ Owens), Smith (60′ Evans E.). All. Gatland

Italia: Minozzi, Benvenuti, Bisegni, Castello (5′ Hayward), Bellini, Allan (68′ Canna), Violi (63′ Palazzani), Parisse (C), Mbandà (14′ Licata), Negri (68′ Ruzza), Budd, Zanni, Ferrari (63′ Pasquali), Ghiraldini (68′ Fabiani), Lovotti (60′ Quaglio). All. O’Shea

Arbitro: Sig. Jérôme Garcès (Francia)

Cartellini: al 40′ Williams L. (G), al 49′ Evans S. (G), al 78′ Benevenuti (I)

MVP: Hadleigh Parkes (Galles)

Il video degli highlights del match

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Altre Notizie italia italrugby rugby 6 nazioni

ultimo aggiornamento: 11-03-2018


Tirreno-Adriatico 2018, Yates vince a casa Scarponi. Kwiatkowski il nuovo leader

Sport Invernali, nuovo podio per Lisa Vittozzi: seconda nella Mass Start