Russia, aereo esce di pista al momento dell’atterraggio. Tra le diciotto persone rimaste ferite nell’incidente anche sei bambini.

Incidente aereo  tanta paura a Sochi, dove un velivolo della compagnia Utair è uscito di pista al momento dell’atterraggio. Stando alle prime testimonianze raccolte, l’aereo avrebbe fallito la manovra di atterraggio uscendo di pista. Dopo l’incidente sarebbe divampato anche un principio d’incendio immediatamente controllato dal personale di sicurezza dell’aeroporto intervenuto immediatamente sul luogo dell’incidente per prestare soccorso ai passeggeri e al personale di bordo.

Sochi: aereo fuori di pista: diciotto persone rimaste ferite nell’incidente

A bordo dell’aereo erano presenti 170 persone, inclusi i sei membri dell’equipaggio. Da quanto si apprende dalla fonti russe, il bilancio dell’incidente sarebbe di diciotto feriti, inclusi sei bambini. Nessuno sarebbe in condizioni gravi o comunque in pericolo di vita. Indiscrezioni non ancora confermate dalle autorità russe parlano anche di un morto. Si tratterebbe di un dipendente della società colpito da un infarto.

Aereo fuori di pista, si sospetta un problema ai freni

Stando alle prime ricostruzioni, sembra che la causa dell’incidente possa essere un problema ai freni del velivolo. Fosse confermata questa ipotesi, la società aerea sarebbe chiamata a dare risposte e soprattutto ad assumersi le proprie responsabilità. Nel caso in cui si evidenziasse una mancata manutenzione del velivolo, la UTair potrebbe essere costretta a risarcire le persone rimaste ferite nell’incidente. Gli inquirenti si occuperanno anche di fare rilevamenti sulla pista di atterraggio per valutarne le condizioni al momento dell’atterraggio dell’aereo uscito di pista.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
esteri evidenza Russia UTair

ultimo aggiornamento: 01-09-2018


Brasile, Lula non potrà ricandidarsi: lo stop del Tribunale elettorale

L’Europa abolisce il cambio tra ora legale e ora solare?