Russia, esplosione in un condominio a Magnitogorsk

Tragedia in Russia. Un’esplosione di gas in un condominio a Magnitogorsk ha causato l’intero crollo della palazzina: almeno 4 i morti.

MAGNITOGORSK (RUSSIA) – La notte tra il 30 e il 31 dicembre si è trasformata in tragedia a Magnitogorsk, in Russia. Intorno alle 4 una fuga di gas ha causato l’esplosione di un intero condominio. Immediata la chiamata ai soccorritori che si sono messi al lavoro per salvare più vite possibili: il primo bilancio è di quattro morti e una decina di dispersi.

Recupero non semplice visto che la colonnina della temperatura segna -18°. I lavori proseguiranno anche in questo ultimo giorno dell’anno con la speranza di riuscire a mettere in salvo più vite possibile anche se più ore passano e meno possibilità ci sono.

Magnitogorsk
Esplosione Magnitogorsk (fonte foto https://twitter.com/bordoni_saker)

Tragedia in Russia, condominio crolla in seguito ad un’esplosione

Secondo quanto riportato dai media locali, all’interno dello stabile erano circa 110 persone ma non tutti in quel momento si trovavano nelle proprie case. Si parla di almeno 50 dispersi ma il numero non è stato ancora confermato dalle autorità ufficiali che sono al lavoro per salvare più vite possibili nonostante le temperature rigide.

Il bilancio dei morti è fermo a quattro ma sembra destinato ad aumentare. I vigili del fuoco hanno preferito evacuare anche i palazzi vicini, investiti dall’esplosione. Il Cremlino segue da vicino la vicenda dei fatti con il presidente Putin che è stato avvertito poche ore dopo la vicenda.

Secondo quanto riportato da Russia Today che cita una testimone, si è sentito un forte boato che ha distrutto le finestre dell’appartamento. “Abbiamo pensato – dice un’altra persona – fosse un terremoto. I vetri rotti e persone urlare“. Gli inquirenti sono al lavoro per cercare di capire il motivo di questa esplosione. Decisivi potrebbero essere i rilievi dei vigili del fuoco che a breve dovrebbero essere consegnati alle autorità locali.

ultimo aggiornamento: 31-12-2018

X