Putin, anche la Russia sospende la sua partecipazione al trattato Inf. Mosca non è intenzionata a schierare i missili nucleari ma è pronta a farlo nel caso in cui l’America dovesse fare il primo passo.

Dopo la decisione (ufficializzata da Pompeo) dell’America di ritirarsi dall’Inf, il trattato sui missili nucleari che ha segnato uno degli ultimi passi verso la fine della Guerra Fredda, Vladimir Putin ha deciso di sospendere la propria partecipazione al trattato, alimentando il clima di crisi e instabilità tra le due super-potenze.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Mosca (Russia)
Mosca, Russia – https://pixabay.com/it/russia-mosca-il-cremlino-notte-1383421/

Trattato sui missili nucleari (Inf), anche la Russia sospende la sua partecipazione al trattato

Da Mosca hanno fatto sapere che, di fronte al fatto che gli Usa potrebbero schierare ben 48 missili sul suolo europeo, la Russia non può sottovalutare la minaccia.

Vladimir Putin
07.07.2017,Germany,GER, G20 Hamburg Summit Meeting, Wladimir Putin, Pr‰sident der Russischen Fˆderation 07 07 2017 Germany ger G20 Hamburg Summit Meeting Wladimir Putin President the Russian Federation

Da qui la decisione di sospendere la propria adesione al trattato sulla regolamentazione dei missili nucleari. Il numero uno del Cremlino ha fatto sapere di aver preso questa decisione per la salvaguardia della sicurezza Nazionale.

Putin, non schiereremo i missili a meno che non lo faccia l’America

Di fatto è iniziata una nuova pericolosissima partita a scacchi. Dopo aver annunciato la sospensione della Russia alla partecipazione al trattato Inf, Vladimir Putin ha sottolineato che Mosca non schiererà i missili ma sarà pronta a farlo nel caso in cui l’America dovesse schierare il suo arsenale.

Dalla Germania è arrivato il primo messaggio nel tentativo di mediare La sospensione dell’Inf rappresenta infatti un fattore di forte instabilità in un momento storico in cui anche l’Europa vive forti divisioni interne.


Incendio in albergo a Buenos Aires, 100 feriti e 2 morti

Gilet gialli in piazza, nuovi scontri a Parigi