Quali sono i più prestigiosi salone dell’auto del mondo? Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla loro storia!

Per conoscere le novità delle case automobilistiche, e per ammirare modelli unici al mondo i saloni dell’auto sono il posto giusto a cui partecipare. Inoltre questi eventi sono anche occasioni per le case di mostrare le soluzioni più nuove in tema di mobilità, abitabilità del mezzo, motorizzazioni e sicurezza alla guida, proponendo al pubblico le innovazioni più recenti. Ma quali sono i saloni più importanti al mondo? Quando si svolgono? E qual è la loro storia? Partiamo alla scoperta dei saloni del mondo!

Salone dell’auto: quali sono i più importanti

La prima esposizione, o salone se si vuole chiamarlo così, che prevedeva mostre fu a Parigi nel 1898, creata e organizzata da Jules-Albert De Dion. Da quel momento ci furono molti che seguirono il suo esempio, con mostre ed esposizioni che sopravvivono ancora oggi con grande successo (sebbene nel 2020 molte non hanno potuto avere luogo a causa della pandemia di Covid-19). I più importanti sono riconosciuti oggigiorno dall’Organizzazione internazionale di costruttori di veicoli a motore. Ecco i più importanti del mondo!

Colori auto
Colori auto

Salone dell’automobile di Detroit

Detroit è una delle città dell’auto per eccellenza, e proprio lì si svolge uno dei saloni più antichi del mondo, fondato nel 1907. Si svolge nel mese di gennaio ogni, salvo eccezioni come dal 1943 al 1952 che non è stato organizzato.

Salone dell’automobile di Chicago

Un’altra manifestazione importantissima e antichissima è il salone di Chicago, che si svolge nella città statunitense dal 1901 nel mese di febbraio ogni anno, salvo eccezioni. Nel 2008 ha anche raggiunto l’importante primato di essere stato organizzato per la 100° volta.

AutoRai ad Amesterdam

Questo importante salone ha le sue radici alla fine dell’800, quando veniva organizzata una mostra sulle biciclette e velocipedi vari. È anch’esso uno dei saloni più importanti al mondo, e si svolge nel mese di febbraio.

Salone dell’automobile di Ginevra

A Ginevra si svolge uno dei saloni in assoluto tra i più importanti e seguiti. Questo avviene ormai dal 1905, anno della sua fondazione. Si svolge nel mese di marzo: a parte diversi anni di interruzione dovuta alle due guerre mondiali, è sempre stato organizzato (a parte nel 2020 e nel 2021 che è stato cancellato a causa del Covid-19).

Barcelona Motor Show

Dal 1919 nella città catalana viene organizzato il motor show, anch’esso tra i più importanti del pianeta (tra i primi 5). Prende vita solitamente nel mese di maggio e porta moltissime persone in città.

Salone dell’automobile britannico a Londra

Anche nella capitale inglese si è svolto, dal 1903, un salone dell’automobile, ogni due anni. Il 2008, però, è stato l’ultimo anno in cui è stato organizzato, e per via della crisi economica che partì proprio in quegli anni finì.

Salone dell’automobile di Francoforte

In terra tedesca a Francoforte dal 1951 si svolgeva annualmente il salone dell’auto. Dal 1997, però, la cadenza è stata spostata di due anni. Dal 2021, inoltre, il salone viene organizzato nella città di Monaco di Baviera, nel mese di settembre.

Salone dell’auto di Parigi

A Parigi, come già detto, è stato organizzato il primo salone di questo tipo, ed esso continua a svolgersi ogni due anni nella capitale francese. Il mese di riferimento è quello di ottobre.

Salone dell’automobile di Tokyo

In terra nipponica, precisamente a Tokyo, si svolge uno dei saloni dell’auto più innovativi del mondo. È tra i cinque saloni più importanti al mondo, e viene organizzato dal 1954 a cadenza biennale. I mesi di riferimento sono ottobre e novembre.

Salone dell’automobile di Los Angeles

Sin dal 1907 nella città californiana si svolge il salone dell’auto, che va avanti in genere per dieci giorni, in cui il pubblico può partecipare, tra il mese di novembre e quello di dicembre.

Motor Show di Bologna

Per l’Italia il salone di riferimento è stato quello di Bologna, che organizzava anche delle piccole manifestazioni agonistiche legate ai motori e all’evento. Si è tenuto dal 1976 al 2018, nel mese di dicembre, per poi essere annullato e riformulato in un altro tipo di manifestazione, che si svolge a Modena.


MotoGP, Marquez: “Spero di guidare meglio”. Bagnaia: “La Ducati ha potenziale”

Cos’è il Social Media Boycott