E’ morto Salvador ‘Todo’ Calvanese, il protagonista del famoso “clamoroso al Cibali”. Il Catania ha chiesto di giocare con il lutto al braccio.

CATANIA – E’ morto Salvador Calvanese, ex attaccante del Catania e famoso per essere stato il protagonista della rete all’Inter che ha portato il 4 giugno 1961 Sandro Ciotti a dire “clamoroso al Cibali”. ‘Todo’, come le chiamavano tutti in Sicilia aveva 85 anni.

Alla famiglia Calvanese – si legge nella nota di cordoglio del club rossazzurro – giungano le nostre sincere condoglianze“.

Il Catania chiede di giocare con il lutto al braccio

Il Catania non ha mai dimenticato il suo ‘Todo’ e per questo ha avanzato la richiesta di giocare con il lutto al braccio la prossima partita di campionato contro la Sicula Leonzio. Un gesto per ricordare il suo attaccante che ha scritto pagine indelebili della storia del club e che da tutti è ricordato per la sua rete all’Inter.

Un gol entrato nella storia per la radiocronaca del mitico Sandro Ciotti che ha commentato la realizzazione con un “clamoroso al Cibali“. Una frase rimasta negli annali di questo mestiere e che soprattutto è conosciuta sia dalle vecchie che dalle nuove generazioni.

Serie A
Serie A

Chi era Salvador ‘Todo’ Calvanese

Nato a Buenos Aires nel 1934, Salvador Calvanese è conosciuto da tutti in Italia per la sua esperienza con il Catania. 132 presenze e 29 reti per ‘Todo’ che è stato tra gli artefici dei due ottavi posti ottenuti dalla squadra rossazzurra nelle stagioni 1960-61 e 1964-65.

Proprio questo legame con la città siciliana ha portato la società a chiedere la possibilità di giocare con il lutto il braccio nella prossima giornata oltre che rispettare un minuto di silenzio. Una decisione per manifestare la vicinanza alla famiglia dell’ex calciatore che è rimasto nella storia del calcio italiano per la sua rete all’Inter con il commento di Ciotti “clamoroso al Cibali”.

fonte foto copertina https://twitter.com/velezgigante

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news Catania Salvador Calvanese Sandro Ciotti

ultimo aggiornamento: 06-11-2019


Milan, ipotesi Carles Alena: il Barcellona apre al prestito secco

Juventus-Milan, Shevchenko e Seedorf trafiggono Buffon