Csm, Salvi nuovo pg della Cassazione. Scontro PD-M5s sulla prescrizione

Csm, Salvi nuovo pg della Cassazione. Scontro PD-M5s sulla prescrizione

Giovanni Salvi nuovo pg della Cassazione. Sconfitto Marcello Matera. Intanto a Palazzo Chigi nuovo scontro tra PD e M5s sulla prescrizione.

ROMA – Giovanni Salvi nuovo pg della Cassazione. Al termine di una lunga giornata al Csm, alla quale ha preso parte anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la toga sostenuta dal governo ha battuto Marcello Matera, candidato per la corrente di Palamara, ed è diventato il nuovo procuratore generale della Corte Suprema.

In corsa c’era anche il pg di Napoli Luigi Riello che era sostenuto dalla destra di Magistratura Indipendente. Alla fine la vittoria, però, è andata al candidato sostenuto dal MoVimento e dal PD. Ma si tratta di un risultato che non attenua la tensione tra i due partiti sulla prescrizione.

Tensione M5s-PD sulla prescrizione

La prescrizione è al centro del dibattito tra M5s e PD. Nei giorni scorsi il ministro Bonafede ha chiesto al Nazareno di non ritornare indietro su questo argomento e soprattutto di non fare come la Lega, Ma il Guardiasigilli è stato isolato visto che anche Italia Viva e Leu sembrano sposare la linea dei democratici.

L’ultima parola, come sempre, spetta al premier Conte che al termine della discussione della manovra potrebbe decidere di convocare un vertice di maggioranza per trovare un compromesso. Ma i tempi sono sempre più stretti visto che la nuova legge dovrebbe entrare in vigore il prossimo 1° gennaio.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Si va avanti l’ipotesi rinvio

Nelle ultime ore, inoltre, si è fatta avanti un rinvio della riforma Bonafede sulla prescrizione. Il forzista Enrico Costa è pronto a presentare in aula un emendamento per fare slittare il provvedimento di qualche settimana. Il PD ci pensa almeno fino a quando non avrà risposte positive da parte del M5s.

E l’esponente di Forza Italia precisa: “Finalmente anche loro sono venuti sulle nostre posizioni“. Con la prescrizione che rischia di essere un nuovo scoglio da superare per il governo giallorosso.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/francesco.nicastro

ultimo aggiornamento: 14-11-2019

X