Salvini avverte Conte: "Deve preparare gli scatoloni e andare a casa"

Salvini ‘sfratta’ Conte: “Prepari gli scatoloni”. Il premier assediato dai Matteo

Il leader della Lega Salvini manda un ‘avviso di sfratto’ al governo: “Conte dovrebbe preparare gli scatoloni e andare a casa. Stanno bloccando l’Italia”.

Matteo Salvini manda un avviso di sfratto a Giuseppe Conte. Il leader della Lega prova ad approfittare dello scontro tra il premier e Matteo Renzi e torna a sperare nel voto anticipato a fronte di un crisi di governo che non è ritenuta improbabile dalle parti di via Bellerio.

Matteo Salvini
Fonte foto: Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Salvini manda un avviso di sfratto a Conte: “Dovrebbe preparare gli scatoloni”

Per le sorti dell’esecutivo decisivo il faccia a faccia tra Renzi e Conte, fissato per la prossima settimana. Intanto Matteo Salvini prova ad alzare i toni rendendo il terreno ancora più scivoloso per il Presidente del Consiglio, costretto a fare i conti con la minaccia interna e con quella esterna.

Conte sta preparando l’agenda 2020-2023? Conte dovrebbe preparare gli scatoloni e andare a casa: stanno ingessando, bloccando l’Italia con i loro litigi con il loro nulla… L’unica cosa per cui si sono messi d’accordo è mandarmi a processo“, ha dichiarato Salvini parlando con i giornalisti presenti a Pesaro.

“Le Marche e l’Italia non hanno bisogno di Salvini a processo, ma di strade autostrade, aeroporti, ferrovie, porti riforma della giustizia del lavoro, delle tasse…questi sanno solo litigare. Se avessero dignità Conte in primis e tutti gli altri andrebbero a casa”.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Caso marche, Salvini: “A me i marchigiani chiedono di mandare a casa il Pd”

Parlando della situazione politica nelle Marche, il leader della Lega ha assicurato che il nome del candidato arriverà ma solo dopo aver pianificato un progetto serio.

“A me i marchigiani chiedono il cambiamento, mandare a casa Ceriscioli e il Pd con una squadra e un progetto serio. Il nome del candidato arriverà, prima devono arrivare il progetto e un squadra”.

“Le priorità sono evidenti. Sanità, infrastrutture, sostegno al commercio alle imprese. E’ un territorio stupendo, trascurato dalla politica e dalla sinistra in questi anni”.

Di seguito il video di Matteo Salvini a Pesaro

ultimo aggiornamento: 21-02-2020

X