Salvini attacca la Raggi: Ci aspettavamo dei risultati migliori

Salvini attacca la Raggi: Ci aspettavamo dei risultati migliori

Nuovo attacco di Matteo Salvini alla sindaca Raggi: “In questi tre anni ci aspettavamo risultati migliori. Pronti a presentare un programma alternativo”.

ROMA – Virginia Raggi nella bufera. Nell’anniversario dei tre anni dall’elezione, la sindaca è stata duramente attaccata da Il Messaggero che in un articolo ha tracciato il bilancio negativo di questo triennio. Ma ad alzare la tensione è Matteo Salvini che ne approfitta per criticare ancora una volta l’inquilina del Campidoglio.

Ci sono problemi drammatici che non nascono dagli ultimi tre anni – precisa il ministro dell’Internoma sicuramente ci aspettavamo di più da questa amministrazione che ci ha negato l’utilizzo dei Taser come previsto dal Decreto Sicurezza. Noi siamo pronti a presentare un programma diverso“.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Matteo Salvini attacca la Raggi: “Da tempo al lavoro per rilanciare la città”

Matteo Salvini lancia ufficialmente la corsa al Campidoglio: “Noi da tempo stiamo lavorando per un programma alternativo. Abbiamo come obiettivo quello di rilanciare la città e confermare il buon momento della Lega. Da ministro continuerò a lavorare come ho sempre fatto per garantire maggiore sicurezza ai cittadini“.

Virginia Raggi si difende: “Salvini, basta insulti. Io sono determinata”

Le parole di Matteo Salvini hanno provocato la reazione di Virginia Raggi: “Più volte mi hanno insultata dicendomi incapace. Questa mattina (19 giugno 2019 n.d.r.) al coro si è unito anche il giornale di Caltagirone. Non una critica ma un insulto personale. Io però sono determinata ancora più di prima. I problemi di Roma hanno radici profonde. Io affronto le difficoltà e provo a superarle. Il mio problema è quello di preferire le periferie delle persone come me e non i vecchi salotti impolverati del potere. Non sono scesa a patti con i potenti ma difendo la mia città sempre e comunque“.

In difesa di Virginia Raggi anche il capogruppo Ms in Campidoglio: “Il modello Legnano a Roma non lo vogliamo. E’ già passata Mafia Capitale a distruggere la città e noi la stiamo ricostruendo. Salvini, forse non lo sai, ma Roma non è ladrona“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial

ultimo aggiornamento: 20-06-2019

X