Salvini, fermati nove estremisti che volevano sbarcare in Italia

Questione migranti, Matteo Salvini: “Fermati nove estremisti islamici che tentavano di imbarcarsi su un gommone per raggiungere l’Italia”.

Continua a dividere la politica di Matteo Salvini sui migranti. L’Italia e l’Europa si dividono in due ma il ministro dell’Interno e vicepremier resta convinto della linea intrapresa, confortata dai dati sugli sbarchi, diminuiti in questi ultimi mesi.

Matteo Salvini: “Autorità tunisine hanno fermato 9 estremisti islamici che tentavano di raggiungere l’Italia”

Le autorità tunisine hanno fermato 9 estremisti islamici che tentavano di imbarcarsi su un gommone per raggiungere l’Italia‘, ha fatto sapere Matteo Salvini con un tweet pubblicato sulla sua pagina ufficiale. Il leader della Lega ha fatto ribadito di non essere intenzionato ad aprire i porti alle navi delle Ong che fanno rotta verso l’Italia alimentando, secondo il vicepremier, il traffico illegale di vite umane.

Mentre il ministro difende la propria politica e la propria posizione, l’opposizione politica chiede che venga fatta qualcosa per i passeggeri dell’Aquarius, da giorni in mare e ancora senza un porto dove attraccare.

Di seguito il tweet di Matteo Salvini:

La nave Aquarius ancora in cerca di un porto dopo i no di Italia, Malta e Spagna

Intanto prosegue il nuovo caso che vede come protagonista ancora una volta la nave Aquarius, alla ricerca di un porto sicuro per il suo carico di oltre centoquaranta persone soccorse al largo della Libia.

Dopo il no di Italia, Malta e Spagna, i riflettori sono puntati su Londra, invitata anche da Toninelli ad assumersi le proprie responsabilità visto che l’imbarcazione si trova nei pressi di Malta.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 14-08-2018

Nicolò Olia

X