Serie A, Sampdoria-Bologna 4-1: Quagliarella trascina i doriani

La sintesi e il tabellino di Sampdoria-Bologna 4-1: Praet, Ramírez e Quagliarella (doppietta) a segno per i doriani. Di Poli il momentaneo pareggio.

GENOVA – La Sampdoria scaccia la crisi e ritrova il successo dopo cinque giornate. Nell’anticipo serale della quattordicesima giornata a Marassi i doriani superano 4-1 il Bologna. Per i felsinei si tratta della settima partita senza i tre punti e la posizione di Filippo Inzaghi si fa sempre più a rischio.

La sintesi di Sampdoria-Bologna 4-1

Primo tempo molto divertente con le due squadre che provano a fare la partita. Inizialmente più propositivi gli ospiti ma alla prima vera chance i padroni di casa passano in vantaggio: Caprari serve Praet, tap-in facile per il belga a Skorupski battuto.

La squadra di Inzaghi comunque in campo è presente e solamente Audero non permette a Santander di firmare il gol del pareggio. Rete che arriva qualche minuti dopo grazie a Poli. Il centrocampista mette in rete un bellissimo assist di Mattiello.

Match in parità e ritmi molto alti. La Sampdoria prova a ritrovare il gol del vantaggio che arriva al 25′: Ramírez ruba palla a Pulgar e serve Quagliarella. Per il capitano blucerchiato è un gioco da ragazzi trafiggere il portiere avversario.

La seconda rete mette in seria difficoltà il Bologna che inizia a sbandare in fase difensiva. Un gioco da ragazzi il tris dei padroni di casa al 41′. Caprari serve Ramírez tutto solo davanti a Skorupski, l’uruguaiano non sbaglia.

Prima della fine del primo tempo ci sono altre due chance per la Sampdoria per arrotondare il punteggio ma il risultato non cambia.

Nella ripresa il Bologna prova a riapre il match ed ha l’occasione con Krejcí, palla alta. L’errore viene pagato a caro prezzo visto che al 69′ Quagliarella firma la doppietta personale e il poker dei doriani.

Partita praticamente chiusa e davvero poco da segnalare nel finale. Al termine dei due minuti di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara con la Sampdoria che porta a casa una vittoria fondamentale.

Sampdoria
L’esultanza della Sampdoria (fonte foto https://twitter.com/sampdoria)

Il tabellino di Sampdoria-Bologna 4-1

Marcatori: 10′ Praet (S), 17′ Poli (B), 25′, 69′ Quagliarella (S), 41′ Ramírez (S)

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ronaldo Viera (62′ Ekdal), Linetty (85′ Jankto); Ramírez; Quagliarella, Caprari (65′ Defrel). A disp. Rafael, Belec, Saponara, Sala J., Colley, Tavares, Ferrari A., Rolando, Kownacki. All. Giampaolo

Bologna (4-3-3): Skorupski; Calabresi (63′ Orsolini), Danilo, Helander, Mattiello; Poli (84′ Nagy), Pulgar, Svanberg; Krejcí, Santander, Falcinelli (57′ Palacio). A disp. Da Costa, González G., Paz, Mbaye, Donsah, Destro, Okwonkwo, Dijks. All. Filippo Inzaghi

Arbitro: Sig. Rosario Abisso di Palermo

Note: Ammoniti: Tonelli, Linetti, Bereszynski (S); Calabresi, Santander, Palacio (B). Angoli: 1-4 per il Bologna. Recupero: 0′ p.t.; 2′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights del match

fonte foto copertina https://twitter.com/sampdoria

ultimo aggiornamento: 01-12-2018

X