Sampdoria, Giampaolo: “Il Milan è una delle squadre più forti del campionato”

Il tecnico blucerchiato: “Dovremo andare oltre le nostre possibilità per poter uscire dal campo“.

chiudi

Caricamento Player...

Vigilia di big match in casa Sampdoria. Domani al Ferraris arriverà il Milan dell’ex Vincenzo Montella, squadra molto rafforzata dal mercato estivo e dai fondi della nuova proprietà cinese. In conferenza stampa Marco Giampaolo mostra tutta la sua diffidenza nei confronti di una squadra che non può non essere temuta. Queste le sue parole, riportate da Itasportpress: “Non è cambiato nulla da Sampdoria-Benevento, ma siamo felici di ritrovare il nostro pubblico. Farò giocare la formazione migliore per questa partita, chi doveva riposare ha riposato. I rossoneri hanno un’idea di gioco molto definita: è una squadra forte sul piano tecnico e sul piano atletico. Dovremo fare una grande partita per poter tenere testa a una delle squadre più forti della Serie A. Dovremo andare oltre le nostre possibilità per poter uscire dal campo con un risultato positivo. Ho visionato le partite dei rossoneri: è una squadra che allunga gli avversari, usa molto il portiere. Per la formazione di Montella è una sfida per l’Europa, io cerco di rendere la squadra competitiva“.

Giampaolo: “Il mio prossimo obiettivo è allenare l’Inter

Il tecnico della Sampdoria ha quindi proseguito: “La gara contro il Verona dovevamo vincerla, ma la squadra non ha rinunciato a giocarsi la partita. Vado avanti gara dopo gara per cercare di migliorarci sempre, il risultato finale lo dirà il campionato. Abbiamo visionato molti video, spero di aver reso più chiara ai calciatori la condotta di gara“. Infine, Giampaolo ha commentato le parole del presidente Ferrero, che ieri ha elogiato il suo operato: “Lui ha detto cose diverse, ma ci sono anche delle verità. A cinquant’anni, dopo la Samp, la mia ambizione è quella di allenare l’Inter, per poi fare una scuola calcio“.