Sampdoria-Lazio, Simone Inzaghi: dobbiamo giocare cinque finali

La conferenza stampa di Simone Inzaghi alla vigilia di Sampdoria-Lazio: “Non possiamo sbagliare queste cinque partite”.

FORMELLO (LAZIO) – Archiviato il discorso Coppa Italia, la Lazio si ‘rituffa’ nel campionato per cercare di centrare il quarto posto. “Il nostro obbligo – dichiara Simone Inzaghi nella conferenza stampa di vigilia della sfida contro la Sampdoria – è quello di disputare le cinque finali. Non saranno partite semplici ma noi le dobbiamo interpretare nel migliore dei modi per raggiungere i nostri obiettivi“.

Sulle ultime due partite – “Contro il Milan siamo rimasti in undici. E’ questa la differenza principale rispetto al Chievo. Contro i clivensi abbiamo commesso un’ingenuità molto grave che l’abbiamo pagata cara. Sono contento di aver raggiunto la terza finale di Coppa Italia. La squadra ha dimostrato di poter competere con tutte e soprattutto ha giocato 50 partite per il terzo anno consecutivo. Il passato non si può cambiare ma dobbiamo guardare al futuro“.

Simone Inzaghi
fonte foto https://twitter.com/OfficialSSLazio

Sampdoria-Lazio, la conferenza stampa di Simone Inzaghi

Simone Inzaghi fa il punto anche sugli infortunati: “Durmisi ha avuto un piccolo risentimento e non ha recuperato. Out anche Berisha, Radu, Luis Alberto e Milinkovic-Savic. Ho ancora qualche dubbio. Correa e Immobile sono un po’ stanchi, in difesa abbiamo recuperato Wallace. Potrei schierare il tridente ma Cataldi potrebbe giocare a centrocampo con Lucas Leiva e Parolo, senza dimenticare Badelj“.

Sul momento di Immobile – “Io non mi sono mai basato sui gol. Sta facendo delle grandissime partite anche in fase di non possesso. Ha giocato tanto ma dobbiamo guardare alle sue condizioni. Io ho l’obbligo di gestire e schierare la migliore formazione possibile“.

Sui punti persi con le piccole – “Dopo la vittoria contro l’Inter abbiamo pagato un po’ dal punto di vista psicologico. Mi ero raccomando alla squadra di non mollare la presa ma lo hanno fatto. Ora non deve succedere più perché bisogna dimostrare di essere una squadra matura“.

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialSSLazio

ultimo aggiornamento: 27-04-2019

X