Sampdoria-Milan 0-2, Cutrone a Rai Sport: “Stiamo bene e siamo carichi”

Cutrone, grande protagonista di Sampdoria-Milan con due gol, ha espresso ai microfoni di Rai  Sport la sua felicità per il passaggio del turno in Coppa Italia

L’uomo partita, senza dubbio alcuno, è lui. Patrick Cutrone, dal suo ingresso in campo al 90′, ha rivoltato come un calzino un match fino a quel momento equilibrato, in cui il portierone spagnolo Reina era stato costretto a fare gli straordinari per tener su i rossoneri. Il Pipita Higuain si è visto annullare una rete per fuorigioco, andando vicino al gol nel primo tempo con un bel destro in diagonale. La differenza, stavolta, l’ha fatta il suo giovanissimo compagno di reparto, entrato al momento giusto per dare la svolta all’incontro, con due splendidi gol. L’intervista di Rai Sport, a fine match, non poteva che toccare a lui.

Cutrone alla Rai: “Contento di aver aiutato il Milan”

I gol di Cutrone sono stati di pregevolissima fattura. Il primo è stato un tocco volante di sinistro su cross calibrato di Conti proveniente da destra. Il secondo è stato un colpo al volo di destro, imbeccato da un traversone di Calhanoglu, con Rafael colpevolmente fuori dai pali.

Sono contentissimo di aver dato una mano alla squadraha detto Cutrone – e di aver conquistato il passaggio del turno. E’ stata una bella partita, molto combattuta. Per la Supercoppa siamo pronti. Io e i miei compagni stiamo bene e siamo carichi. Le finali sono da preparare con attenzione e cercheremo di fare del nostro meglio per ottenere la vittoria“.

Esultanza Cutrone
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Verso Juventus-Milan: Cutrone, ingresso ancora in corsa?

La curiosità, circa l’impiego del numero 63 rossonero, riguarda adesso la finalissima di Supercoppa italiana contro la Juventus. Gattuso, in una partita che potrebbe protrarsi anche oltre il 90′, potrebbe infatti adottare la stessa tattica utilizzata contro la Sampdoria.

Lanciare l’esperto Pipita dal primo minuto, per poi affiancargli Cutrone in corsa, in modo tale da sfruttare al massimo la verve e il gran momento di forma della punta classe 1998.

 

ultimo aggiornamento: 13-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X