Serie A, rimonta Sampdoria contro la SPAL. Linetty e Defrel decidono a Marassi

La sintesi e il tabellino di Sampdoria-SPAL 2-1: estensi in vantaggio con Paloschi, Linetty e Defrel ribaltano la situazione.

GENOVA – La Sampdoria ritrova il successo in campionato. Dopo tre partite senza vittoria, i doriani riescono ad interrompere la striscia negativa nel Monday Night della settima giornata di Serie A. La squadra di Giampaolo supera 2-1 in rimonta la SPAL e si rilancia in classifica. Continua il momento difficile per gli estensi alla terza sconfitta in una settimana.

Serie A, Sampdoria-SPAL 2-1: la sintesi

Parte bene la Sampdoria che dopo pochi minuti ha subito l’occasione del vantaggio con Barreto ma da due passi il centrocampista centra Gomis. L’1-0 doriano arriva al 12′ con Quagliarella ma l’arbitro ferma tutto per il fuorigioco sempre del mediano blucerchiato, autore dell’assist. La SPAL soffre ma alla prima vera chance punisce. Errore di Audero sulla conclusione di Lazzari, la palla capita sui piedi di Paloschi che segna la sua prima rete in campionato.

Immediata la reazione dei padroni di casa che dopo pochi minuti trovano il pareggio. Defrel trova in area Quagliarella, bravo a servire l’accorrente Linetty che non sbaglia.

Palla al centro e la SPAL ha la nuova occasione per il vantaggio ma la conclusione di Lazzari viene salvata dalla difesa avversaria. Nel finale di tempo la partita perde un po’ il ritmo con davvero poche occasioni per entrambe le squadre. Si va al riposto sul risultato di parità.

Nella ripresa la Samp riprende a spingere sull’acceleratore ma le conclusioni non creano grandi pericoli a Gomis che viene impegnato principalmente da Quagliarella ma il punteggio non cambia. L’appuntamento con il vantaggio è rimandato di qualche minuto. Gomis dice no alla prima conclusione del capitano doriano, bravo sulla respinta a servire l’accorrente Defrel che a porta vuota non sbaglia.

L’occasione per il pareggio estense arriva poco dopo. Numero di Petagna che supera due difensori ma il suo sinistro è neutralizzato alla grande da Audero. La reazione doriana porta la firma di Caprari ma questa volta Gomis in due tempi neutralizza la conclusione. Nel finale il forcing estense non crea grandi pericoli al portiere avversario impegnato solamente da una conclusione senza pretese dell’attaccante scuola Milan. Dopo cinque minuti arriva il fischio finale con la Sampdoria che porta a casa una vittoria fondamentale.

Karol Linetty
Karol Linetty (fonte foto https://twitter.com/sampdoria)

Serie A, il tabellino di Sampdoria-SPAL 2-1

Marcatori: 21′ Paloschi (Sp), 25′ Linetty (Sa), 60′ Defrel (Sa)

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszysnki, Tonelli, Andersen, Murru; Linetty (83′ Jankto), Ekdal, Barreto; Praet; Quagliarella (76′ Kownacki), Defrel (66′ Caprari). A disp. Rafael, Belec, Sala J., Colley, Tavares, Ferrari A., Rolando, Vieira, Ramírez. All.  Giampaolo

SPAL (3-5-2): Gomis A.; Cionek, Djourou, Felipe, Lazzari M., Schiattarella, Everton Luiz (65′ Missiroli), Valoti M. (71′ Fares), Costa F.; Paloschi (83′ Antenucci), Petagna. A disp. Thiam, Milinkovic-Savic V., Šimic L., Vicari, Valdifiori, Floccari, Moncini, Dickmann, Bonifazi. All. Semplici

Arbitro: Sig. Federico La Penna di Roma 1

Note: Ammoniti: Ekdal, Murru, Praet (Sa); Everton Luiz, Felipe (Sp). Angoli: Recupero: 3′ p.t.; 5′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Sampdoria-SPAL 2-1

fonte foto copertina https://twitter.com/sampdoria

ultimo aggiornamento: 01-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X