Esplosione in un laboratorio di fuochi d’artificio nel Foggiano, due feriti

Paura a San Severo dove nella mattina odierna c’è stata un’esplosione in un laboratorio di fuochi d’artificio. Due i dipendenti feriti.

SAN SEVERO – Un’esplosione in un laboratorio di fuochi d’artificio ha scosso il sabato mattina di San Severo. Il bilancio parla di due dipendenti rimasti feriti: uno non in gravi condizioni resta ricoverato all’ospedale ‘Masselli Mascia’ della cittadina pugliese mentre il secondo è stato trasferito al reparto grandi ustionati di Brindisi. Le sue condizioni sono particolarmente preoccupanti.

Esplosione in un laboratorio di fuochi d’artificio, indagano i Carabinieri

Secondo le prime ipotesi dei Vigili del Fuoco si sarebbe verificata prima la violenta esplosione, seguita poi dall’incendio. I dipendenti hanno avuto solo il tempo di abbandonare il capannone ma non di mettersi al sicuro.

Le fiamme sono state domate dai pompieri mentre la zona resta chiusa per permettere agli inquirenti di finire i rilievi. I Carabinieri nelle prossime ore osserveranno anche i video delle telecamere presenti sul luogo.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Siamo vicini – dichiara il sindaco Francesco Miglio dopo la tragedia – ai titolari dell’azienda, agli operai e alle loro famiglie in questo momento bruttissimo e molto triste. L’esplosione è stata molto forte tanto da essere sentita da tutti in città. In questo momento ci preme portare i senti di grande solidarietà di tutta l’Amministrazione Comunale di San Severo. Siamo profondamente turbati per quanto accaduto, esprimiamo sconcerto ed allo stesso tempo speriamo che non si tramuti in tragedia“.

Il video con l’esplosione del laboratorio di fuochi d’artificio

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/vigilidelfuocolafanpage

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 28-04-2018

Francesco Spagnolo

X