Santander premium sponsor della Ferrari. La ‘Rossa’ ha annunciato l’accordo con la banca spagnola.

ROMA – Santander premium sponsor della Ferrari. Dopo una prima esperienza dal 2010 al 2017, la banca spagnola ha deciso di ritornare in Formula 1 e stringere un nuovo accordo con la Scuderia di Maranello. Si tratta sicuramente di un’ottima notizia anche per la Rossa, vogliosa di ritornare al successo dopo due anni molto complicati.

Il marchio non apparirà solamente sulle monoposto di Leclerc e Sainz. L’intesa, infatti, consente alla banca di essere presente nelle attività della Ferrari Driver Academy e del campionato Endurance.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Elkann: “Un onore collaborare con questa banca”

Soddisfatto John Elkann dell’accordo. “E’ un onore per noi collaborare con questa banca – ha detto il presidente della Ferrari citato da Tuttosport hanno da sempre dimostrato la leadership nel finanziamento delle energie rinnovabili e nei servizi di consulenza ESG in tutto il mondo. Non vediamo l’ora di collaborare con loro per raggiugere il nostro obiettivo chiave di diventare carbon neutral entro il 2030“.

Crediamo che la Formula 1 – ha aggiunto – porterà con i suoi sviluppi e innovazioni benefici alla nostra industria e, di conseguenza, alla società“.

John Elkann
John Elkann

Santander: “Vogliamo aiutare l’industria automobilistica a diventare sostenibile”

Ana Botin, Ceo di Santander, ha sottolineato come il gruppo è entusiasta di “lavorare con la Ferrari e aiutarla nella transizione verde. Siamo pienamente impegnati ad affrontare il cambiamento climatico e determinati ad aiutare l’industria automobilistica a diventare sostenibile. E siamo certi che questo accordo accelererà il processo“.

E la speranza è anche quella di poter ritrovare anche successi e soddisfazioni in Formula 1 per ricreare un binomio vincente come già successo durante la prima collaborazione quando, nonostante l’assenza dei titoli iridati, la Ferrari si è sempre dimostrata in grado di poter competere con i più forti del circus.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 26-12-2021


Morto Franco Ziliani, fondatore delle Cantine Berlucchi

Cartelle esattoriali, arriva un nuovo rinvio: ecco i tempi