USA-Iran, nuove sanzioni della Casa Bianca a Teheran

Tensione USA-Iran, nuove sanzioni della Casa Bianca a Teheran

Tensione USA-Iran, la Casa Bianca impone delle nuove sanzioni a Teheran. Nel mirino il leader supremo Ali Kahmenei.

WASHINGTON (STATI UNITI) – Alta tensione tra USA ed Iran. Come anticipato nei giorni scorsi da Donald Trump, la Casa Bianca ha imposto delle nuove sanzioni contro Teheran. Il provvedimento ha come obiettivo il leader supremo iraniano Ali Khamenei e il suo entourage. Con queste norme si nega l’accesso alle risorse finanziare.

Una decisione che non è piaciuta al governo iraniano: “L’amministrazione Trump – precisa il portavoce citato da La Repubblicasta distruggendo ogni meccanismo per il mantenimento della pace e della sicurezza“.

E’ evidente che stanno mentendo – aggiunge il presidente Rohani – sulla loro voglia di negoziare. La Casa Bianca è afflitta da un ritardo mentale“.

Tensione Usa-Iran, Trump vuole rimuovere tutte le sanzioni contro Teheran

Le nuove sanzioni – fa sapere Donald Trump – sono temporanee. L’ex tycoon spera nel giro di poche settimane di rimuovere questi dazi, come confermato anche da John Bolton: “Il presidente ha tenuto la porta aperta per veri negoziati. Tutto quello che deve fare l’Iran è attraversare quella porta aperta“.

Il provvedimento firmato dalla Casa Bianca – riferisce il segretario al Tesoro Steven Munchin – riguarda il congelamento di miliardi di dollari di fondi attivi dell’Iran. “Una risposta forte e proporzionata – aggiunge Trump finora siamo stati molto moderati ma questo non significa che lo saremo anche in futuro“.

Donald Trump
Donald Trump

Tensione USA-Iran, Teheran dice no ai negoziati con la Casa Bianca

La tensione tra USA ed Iran dovrebbe durare ancora per diverse settimane. L’apertura ad un accordo da parte degli Stati Uniti non è piaciuta a Teheran che ha confermato la ‘malafede‘ della Casa Bianca. Secondo il governo iraniano se c’è davvero intenzione di fare un negoziato, le sanzioni devono essere eliminate subito e non dopo la firma dell’intesa tra i due Stati.

Di seguito uno dei tweet di Donald Trump

ultimo aggiornamento: 25-06-2019

X