Trovata una neonata morta in casa a Burgos, una località di Sassari. L’ipotesi primaria è che la piccola sia morta di fame.

Il fatto è accaduto a Burgos, un centro situato in provincia di Sassari, in Sardegna. La neonata aveva soltanto cinque giorni. La donna avrebbe, secondo quanto pervenuto dalle prime ricostruzioni, partorito la piccola in casa.

I genitori della ragazza avrebbero chiamato i soccorsi ma per la piccola non c’è stato niente da fare. Il sospetto è che la piccola, una volta nata, non sia stata assistita e curata a dovere. La prima ipotesi è quella che la piccola sia morta di fame. Attualmente gli investigatori si stanno occupando di ricostruire la vicenda per capire quale sia la realtà dei fatti.

Auto polizia

I soccorritori, una volta arrivati all’interno dell’abitazione, non hanno potuto fare nulla se non constatare la morte della piccola. Attualmente è stata disposta l’autopsia sul corpo della piccola. Gli investigatori devono ancora accertare a quando risalga la morte della piccola.

Difatti, la neonata potrebbe essere morta ben prima dell’arrivo dei soccorritori. I parenti e la mamma 28enne saranno interrogati dagli investigatori, per capire, tra le altre cose, se la giovane abbia ricevuto assistenza durante e dopo il parto.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 18-06-2022


Alessandro Del Pozzo racconta la verità sull’omicidio della figlia Elena

Martina Patti ha stordito sua figlia Elena con dei farmaci?