Sassuolo-Inter, invasione di campo con il paracadute!

Sassuolo-Inter, invasione di campo mai vista: tifoso atterra in campo con paracadute! (VIDEO)

Invasione di campo in Sassuolo-Inter, tifoso arriva in campo con un paracadute davanti agli sguardi increduli di migliaia di persone.

Il mondo del calcio italiano vive la nuova frontiera dell’invasione di campo. Durante Sassuolo-Inter, un tifoso è atterrato in campo arrivando con un paracadute. L’uomo ha sorvolato gli spalti e poi è arrivato sul terreno di gioco mostrando i suoi cimeli nerazzurri. Il soggetto è stato immediatamente allontanato dagli uomini della sicurezza.

Di seguito il video dell’invasione di campo

SASSUOLO-INTER: PARACADUTISTA ATTERRA IN CAMPO!

Curioso fuoriprogramma durante il primo tempo di Sassuolo-Inter: un paracadutista ha sbagliato traiettoria di atterraggio ed è finito all'interno del terreno di gioco

Pubblicato da Radio Sportiva su Domenica 20 ottobre 2019

Sassuolo-Inter, invasione di campo con il paracadute

La surreale invasione di campo è avvenuta al quarantatreesimo minuto di Sassuolo-Inter. Il tifoso ha sorvolato gli spalti ed è atterrato nel cerchio di centrocampo proprio mentre Lukaku stava per andare a battere il calcio di rigore del momentaneo tre a uno per i nerazzurri. L’uomo è stato circondato dagli uomini della sicurezza che lo hanno allontanato anche in malo modo.

Sassuolo Inter invasione di campo

La sicurezza negli stadi

La sorprendente invasione riapre la discussione della sicurezza negli stadi. Come evidenziato da molti osservatori, anche un malintenzionato avrebbe potuto approfittare dello stesso metodo per introdursi nell’impianto e avrebbe potuto mettere seriamente a repentaglio la sicurezza degli spettatori e dei calciatori che si trovavano sul terreno di gioco. Il tutto senza considerare che una manovra errata da parte del tifoso-paracadutista avrebbe potuto causare una tragedia inspiegabile che avrebbe portato sul banco degli imputati gli addetti alla sicurezza e gli uomini delle forze dell’ordine.

Fortunatamente la bravata si è conclusa in poco tempo ma senza conseguenze, ma quanto avvenuto deve necessariamente sollevare serie riflessioni su quanto successo.

ultimo aggiornamento: 20-10-2019

X