Serie A, Lazio rallenta a Reggio Emilia. Con il Sassuolo termina 1-1

La sintesi e il tabellino di Sassuolo-Lazio 1-1: al Mapei Stadium succede tutto nei primi 15′. Al vantaggio di Parolo risponde Ferrari.

REGGIO EMILIA – Sassuolo e Lazio non vanno oltre il pareggio. Biancocelesti in vantaggio con Marco Parolo dopo 8′ dal fischio d’inizio ma la reazione dei neroverdi arriva immediata e Ferrari firma la rete del definitivo 1-1. Con questo punto la squadra di De Zerbi rimane nella parte alta della classifica mentre gli uomini di Inzaghi si portano momentaneamente al quarto posto solitario.

Serie A, la sintesi di Sassuolo-Lazio 1-1

La prima occasione del match capita per i padroni di casa. Boateng trova Sensi che a tu per tu con Strakosha manda clamorosamente a lato. L’errore viene pagato a caro prezzo dai neroverdi che dopo 8′ si ritrovano sotto. Magnani salva sulla linea la conclusione di Luis Alberto ma non può nulla sul tap-in di Parolo.

Immediata la reazione della squadra di De Zerbi che trova il pareggio al 15′. Sugli sviluppi di un corner Ferrari anticipa Lulic e trafigge Strakosha.

Dopo un inizio a grandi ritmi, il match perde un po’ di vivacità anche se sono gli ospiti ad andare un passo dal vantaggio con Immobile ma il suo diagonale colpisce il palo. Nel finale chance per Milinkovic ma consigli risponde presente.

Nella ripresa la sfida continua su ritmi non altissimi. Le due squadre provano a creare qualche brivido alle difese avversarie che non corrono particolari rischi. Da segnalare solamente le conclusioni pericolose di Babacar e Correa che però terminano a lato. Al termine dei tre minuti di recupero arriva il fischio dell’arbitro che chiude definitivamente il match del Mapei Stadium.

Esultanza Lazio
fonte foto https://twitter.com/UEFAcom_it

Serie A, il tabellino di Sassuolo-Lazio 1-1

Marcatori: 8′ Parolo (L), 15′ Ferrari G. M. (S)

Sassuolo (3-5-2): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari G.; Lirola, Duncan, Sensi (68′ Djurcic), Locatelli M., Adjapong (81′ Rogério); Berardi D., Boateng (84′ Babacar). A disp. Pegolo, Magnanelli, Lemos, Matri, Peluso, Trotta, Di Francesco F., Dell’Orco, Brignola. All. De Zerbi

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Lucas Leiva (78′ Berisha), Milinkovic S., Lulic (72′ Lukaku J.); Luis Alberto (56′ Correa); Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Bastos, Wallace, Durmisi, Badelj, Murgia, Cataldi, Rossi A. All. Simone Inzaghi

Arbitro: Sig. Gianpaolo Calvarese di Teramo

Note: Ammoniti: Duncan, Adjapong, Marlon, Locatelli (S); Radu, Luis Alberto, Luiz Felipe (L). Angoli: 2-6 per la Lazio. Recupero: 0′ p.t.; 3′ s.t.

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialSSLazio

ultimo aggiornamento: 11-11-2018

X