Sassuolo-Lazio, Simone Inzaghi: “Oggi non era semplice. Ora testa al Milan”

Simone Inzaghi ai microfoni di Radio Rai al termine di Sassuolo-Lazio: “Siamo stati bravi. Siamo riusciti ad andare subito in vantaggio, questo ha semplificato il match”.

REGGIO EMILIA – Primo esame superato a pieni voti per la Lazio di Simone Inzaghi in casa del Sassuolo. “Oggi siamo stati bravi – dichiara il tecnico bianconceleste al termine della partita ai microfoni di Radio Rai – perché era la prima di tre partite molto importanti. Non era una partita semplice e sapevamo che il Sassuolo poteva crearci alcune difficoltà. Siamo andati in vantaggio subito e questo ci ha semplificato un po’ la vita. Poi il 3-0 ha chiuso il match“.

Simone Inzaghi al termine di Sassuolo-Lazio: “Milinkovic ha ancora ampi margini di miglioramento. Ora testa al Milan”

Simone Inzaghi elogia Milinkovic-Savic: “Lui è bravissimo. Per un centrocampista andare in doppia cifra già ora non è semplice. Ma secondo me può fare ancora meglio. Oggi la squadra ha fatto molto bene contro un avversario temibile. Faccio i complimenti anche a Felipe Anderson“.

Sui prossimi impegni: “Ora abbiamo Milan e Juventus. La partita più vicina però è quella di Coppa Italia. Chi vince va in finale. Abbiamo le stesse possibilità dei rossoneri ma il vantaggio di giocare nel nostro stadio. Vedremo chi sarà il migliore“.

ultimo aggiornamento: 25-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X