Sassuolo-Lazio, Simone Inzaghi: “Oggi non era semplice. Ora testa al Milan”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Simone Inzaghi ai microfoni di Radio Rai al termine di Sassuolo-Lazio: “Siamo stati bravi. Siamo riusciti ad andare subito in vantaggio, questo ha semplificato il match”.

REGGIO EMILIA – Primo esame superato a pieni voti per la Lazio di Simone Inzaghi in casa del Sassuolo. “Oggi siamo stati bravi – dichiara il tecnico bianconceleste al termine della partita ai microfoni di Radio Rai – perché era la prima di tre partite molto importanti. Non era una partita semplice e sapevamo che il Sassuolo poteva crearci alcune difficoltà. Siamo andati in vantaggio subito e questo ci ha semplificato un po’ la vita. Poi il 3-0 ha chiuso il match“.

Simone Inzaghi al termine di Sassuolo-Lazio: “Milinkovic ha ancora ampi margini di miglioramento. Ora testa al Milan”

Simone Inzaghi elogia Milinkovic-Savic: “Lui è bravissimo. Per un centrocampista andare in doppia cifra già ora non è semplice. Ma secondo me può fare ancora meglio. Oggi la squadra ha fatto molto bene contro un avversario temibile. Faccio i complimenti anche a Felipe Anderson“.

Sui prossimi impegni: “Ora abbiamo Milan e Juventus. La partita più vicina però è quella di Coppa Italia. Chi vince va in finale. Abbiamo le stesse possibilità dei rossoneri ma il vantaggio di giocare nel nostro stadio. Vedremo chi sarà il migliore“.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 25-02-2018

Francesco Spagnolo