Migranti, nuovo sbarco a Lampedusa. Sea Watch smentita

Migranti, nuovo sbarco a Lampedusa. Sea Watch smentita: I porti della Libia sono sicuri

Gli sbarchi in Italia non si fermano. 45 migranti sono arrivati a Lampedusa. Intanto la Sea Watch viene smentita: “I porti della Libia sono sicuri”.

LAMPEDUSA – Sbarco-beffa a Lampedusa. Un’imbarcazione con a bordo 45 migranti è arrivata sulle spiagge dell’isola nel pomeriggio di mercoledì 19 giugno 2019. I rifugiati sono stati individuati dalla Guardia Costiera che li ha scortati fino al porto e poi portati nell’hotspot dell’isola.

Migranti
fonte foto https://www.facebook.com/marco.todarello.18

Migranti, 45 persone arrivano a Lampedusa. La Sea Watch ancora in mare

Lo sbarco di questo pomeriggio a Lampedusa può essere definito come beffa visto che i 43 migranti continuano a rimanere al largo di Lampedusa. In serata è in programma una manifestazione per chiedere il via libera all’arrivo dei profughi ma da parte di Matteo Salvini non c’è nessuna intenzione di fare un passo indietro: “In Italia – ribadisce in un video su Facebook non arriveranno mai. Se a quest’ora si erano diretti verso la Turchia, la Libia, l’Olanda o la Germania sicuramente non erano in mare“.

Una linea dura che non viene condivisa dall’Oim: “La situazione in Libia resta ancora molto pericolosa e quindi deve essere garantito lo sbarco in un luogo sicuro. In quelle zone resta impossibile garantire la protezione dei diritti dei migranti“.

Migranti, la Sea Watch smentita: “I porti della Libia sono sicuri”

Parole dell’Oim che non sono condivise dalla compagnia di assicurazione norvegese Gand: “Tutti i porti funzionanti – sottolineano ai microfoni de La Veritàsono da considerarsi sicuri per le navi e per i loro equipaggi”. Dichiarazione che va in senso opposto quanto dichiarato nei giorni scorsi dal comandante della Sea Watch e dal Consiglio Europeo.

La polemica sui migranti continua ma gli sbarchi non hanno nessuna intenzione di fermarsi. Gli ultimi arrivi sono stati registrati a Lampedusa, proprio l’isola al largo della quale si trova la Sea Watch, in attesa di sbarco.

Di seguito il video con le dichiarazioni della comandante della Sea Watch

fonte foto copertina https://www.facebook.com/marco.todarello.18

ultimo aggiornamento: 19-06-2019

X