Napoli, De Laurentiis: “Scambio Suso-Callejon? Non mi risulta”

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, fra le altre cose, ha parlato anche del possibile scambio Suso Callejon.

Lo scambio Suso-Callejon non s’ha da fare. Parola di Aurelio De Laurentiis, che ha liquidato con un secco “A me non risulta” la domanda su una possibile operazione con il Milan.

L’ex Real, dunque, ha ottima chance di rimanere al Napoli. Lo spagnolo del Milan, invece, potrebbe fare le valigie nelle prossime settimane: destinazione Premier League? Chissà…

Quel che è certo – anche se le vie del mercato sono infinite così come lasciano il tempo che trovano certe dichiarazioni di presidenti e addetti ai lavori – è che lo scambio Suso-Callejon non dorrebbe andare in porto.

Jose Callejon Mercato Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/SSCNapoli/

Mercato Milan, scambio Suso-Callejon: no del Napoli

Tuttavia, al Milan piace (e non poco) l’esterno del Napoli, giocatore di grande carisma ed esperienza internazionale, ideale per il 4-3-3 di mister Gennaro Gattuso.

Dall’altra parte, gli uomini di mercato partenopei continuano a monitorare la situazione di Suso, il cui futuro a Milano è tutt’altro che certo. Per strapparlo ai rossoneri serviranno non meno di 35 milioni di euro cash.

Scambio Suso-Callejon, ma non solo: ai microfoni di Radio Kiss Kiss, il presidente De Laurentiis ha parlato anche di Cristiano Ronaldo.

Cristiano Ronaldo
fonte foto https://www.facebook.com/Juventusfcita/

Cristiano Ronaldo al Napoli, la proposta di Jorge Mendes

“Mendes è un amico – ha dichiarato il numero uno azzurro – in più occasioni abbiamo parlato di tante cose e chiaramente anche di Ronaldo. In una chiacchierata fatta mi chiese se potevamo prenderlo. Io gli ho detto che ero spiazzato, gli avrei detto subito di sì. Poi riflettendo gli ho fatto una proposta”.

“Ho detto a Mendes di lasciarmi i primi 250 milioni di fatturato, io gli avrei lasciato gli altri 100 milioni. Con la potenza di Ronaldo si fanno in un secondo. Dopo i primi 350 milioni gli altri sarebbero tornati al Napoli, con CR7 si fa subito a fare questi soldi e tutti saremmo stati felici e contenti”.

“Ma Mendes è un uomo molto veloce, vuole bruciare il tempo e ho capito che non ne aveva a sufficienza. L’arrivo di Ronaldo al Napoli avrebbe portato un effetto che non si vede da tempo, così come sarà alla Juventus ovviamente, un effetto stordente”.

Ecco un video con alcune giocate di Suso:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-07-2018

Salvo Trovato

X