Schlein, disturbi alimentari: presentato il nuovo disegno di legge
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Schlein, disturbi alimentari: presentato il nuovo disegno di legge

Elly Schlein

Schlein e il PD al lavoro per migliorare prevenzione e cure. Incontro al Senato il 12 marzo con esperti e associazioni.

Il 15 marzo, in occasione della Giornata Mondiale dei Disturbi del Comportamento Alimentare, il Senato italiano diventerà il teatro di un importante confronto sulla proposta di legge per la prevenzione e la cura dei disturbi alimentari (DCA), con Elly Schlein che ha già pronto un disegno di legge. Questa iniziativa legislativa, guidata dalle senatrici del Partito Democratico Ylenia Zambito e Sandra Zampa, punta a migliorare l’assistenza e le politiche di supporto per chi soffre di queste patologie.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Elly Schlein
Elly Schlein

Un impegno condiviso contro i DCA

Il 12 marzo, un evento preludio alla Giornata Mondiale, vedrà la partecipazione di esperti del settore, associazioni e personalità politiche. Tra gli interventi previsti, spiccano quello della segretaria del PD, Elly Schlein, e di Fiorenza Sarzanini, vice direttrice del Corriere della Sera e autrice di Affamati d’amore. La discussione si concentrerà sulle disposizioni del disegno di legge ‘Disposizioni in materia di prevenzione e di cura dei disturbi del comportamento alimentare’, primo passo verso una maggiore consapevolezza e intervento nella lotta ai DCA.

Esperti e associazioni a confronto

L’incontro alla Sala Zuccari di Palazzo Madama coinvolgerà figure chiave come Marcello Lanari, Ettore Corradi e Caterina Renna, professionisti impegnati quotidianamente nella lotta contro i disturbi alimentari. Sarà anche l’occasione per ascoltare le voci di studenti e universitari, rappresentanti delle principali associazioni italiane che si occupano di questa tematica. L’obiettivo è chiaro: creare un testo legislativo che rispecchi tanto le necessità mediche quanto le esperienze vissute dai pazienti e dalle loro famiglie.

Questo dialogo aperto tra politica, esperti e società civile mira a costruire un sistema di supporto più efficace e inclusivo per chi lotta contro i disturbi alimentari. L’impegno della segretaria Schlein e delle senatrici Zambito e Zampa evidenzia la volontà politica di non lasciare nessuno solo di fronte a queste sfide, promuovendo una maggiore attenzione e risorse dedicate.

La proposta di legge sui DCA rappresenta un momento cruciale per il sistema sanitario italiano, offrendo l’opportunità di migliorare significativamente la vita di migliaia di persone. Con l’ausilio di tutti gli attori coinvolti, si può aspirare a un futuro in cui i disturbi alimentari siano affrontati con la serietà e l’efficacia che meritano.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2024 12:13

Arriva il piano segreto di Giorgia Meloni: ecco come farà deragliare il campo largo

nl pixel