Sci alpino, successi di Petra Vlhova e Alexis Pinturault in Coppa del Mondo. Anche per l’Italia due soddisfazioni.

ROMA – Sci alpino, successi di Petra Vlhova e Alexis Pintuault in Coppa del Mondo. Al termine di una stagione molto complicata sia per le condizioni meteorologiche che per l’emergenza coronavirus, sono state assegnate le coppe generali con i primi successi in carriera della slovacca e del francese.

Sci alpino, chi ha vinto la Coppa del Mondo maschile

La Coppa del Mondo maschile è stata vinta da Alexis Pinturault. Una stagione dominata dal transalpino con 1260 punti conquistati e un vantaggio di quasi 200 lunghezze sullo svizzero Marco Odermatt. Terzo posto per l’austriaco Marco Schwarz (814). Per l’Itaia è stata una stagione sottotono in campo maschile. Il migliore è stato Dominik Paris con i suoi 326 punti e la quindicesima posizioni.

Le altre classifiche

La coppa di discesa è stata conquistata da Beat Feuz (486) davanti a Matthias Mayer (418) e il nostro Dominik Paris (338). L’Austria trionfa in Super G con Vincent Kriechmayr (401) che ha preceduto lo svizzero Marco Odermatt (318) e il connazionale Matthias Mayer (276). Nel Gigante la coppetta è andata ad Alexis Pinturault (700) davanti a Marco Odermatt (649) e Filip Zubcic (606). Nello slalom, invece, vittoria di Marco Schwarz (665) davanti a Clement Noel (553) e Ramon Zenhaeusern (503).

Sci alpino
fonte foto https://www.facebook.com/fisalpine

Sci alpino, chi ha la Coppa del Mondo femminile

Prima vittoria in carriera per Petra Vlhova. Nella Generale la slovacca ha ottenuto 1.416 punti con Lara Gut (1.256) e Michell Gisin (1.130) alle sue spalle. La migliore delle italiane è stata Marta Bassino, in sesta posizione con 876 punti.

Le altre classifiche

In discesa la coppa di specialità è stata conquistata da Sofia Goggia (480) davanti a Corinne Suter (410) e Lara Gut-Behrami (383). Il secondo successo italiano è arrivato in Gigante con Marta Bassino (546). Alle sue spalle Mikaela Shiffrin (420) e Tessa Worley (391).

Parla svizzero, invece, il Super G con Lara Gut-Behrami (525) davanti a Federica Brignone (323) e Corinne Suter (310). La coppa di slalom è stata conquistata dall’austriaca Katharina Liensberger (690). Alle sue spalle Mikaela Shiffrin (655) e Petra Vlhova (652).


Rugby, nuova sconfitta per l’Italia al Sei Nazioni: la Scozia vince 52-10

Volley femminile, Monza vince la Cev Cup