Sci, Sofia Goggia trionfa a Sankt-Moritz: un Super-G da campionessa
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Sci, Sofia Goggia trionfa a Sankt-Moritz: un Super-G da campionessa

SOFIA GOGGIA

La sciatrice azzurra domina la scena e conquista il primo Super-G Sci della stagione, ecco cosa ha fatto Sofia Goggia.

Sofia Goggia, la fenomenale sciatrice italiana di 31 anni originaria di Astino, ha recentemente conseguito un trionfo memorabile nel Super-G di Sankt-Moritz, sorpassando avversarie di calibro internazionale. Con una prestazione eccezionale, ha superato l’austriaca Cornelia Huetter e la svizzera Lara Gut-Behrami, consolidando la sua posizione di leader nella Coppa del Mondo di sci alpino.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Nonostante un inizio di stagione turbolento, Goggia ha dimostrato una straordinaria resilienza e audacia, caratteristiche che la distinguono nel circuito internazionale. La sua gara a Sankt Moritz è stata un capolavoro di tecnica e coraggio. La sciatrice ha mostrato una notevole stabilità e velocità, specialmente nel temuto tratto “Mauritius”, dove ha impresso un ritmo incredibile, prendendo decisioni audaci che l’hanno portata in vantaggio rispetto alle sue rivali.

SOFIA GOGGIA
SOFIA GOGGIA

La conquista del primo posto

Goggia ha chiuso la gara con il tempo di 1’16”63, distanziando di 95 centesimi Cornelia Huetter e di 1″02 Lara Gut-Behrami. Questo risultato non solo evidenzia la sua superiorità in questa gara, ma rafforza anche la sua posizione nella classifica generale della Coppa del Mondo.

Altre prestazioni notevoli

Non si può non menzionare l’ottima prestazione di Federica Brignone, che, nonostante un errore nell’ultimo tratto, ha sfiorato il podio, finendo in quinta posizione. Marta Bassino, invece, ha adottato un approccio più cauto, condizionato anche dalla visibilità ridotta, chiudendo in settima posizione. Un momento di preoccupazione è stato invece la caduta di Elena Curtoni, che fortunatamente non ha riportato conseguenze gravi.

Con questo risultato, Goggia non solo raggiunge il suo 49° podio in Coppa del Mondo, ma si pone anche al fianco di Federica Brignone come una delle sciatrici italiane più vincenti di sempre. Questo trionfo lancia un messaggio chiaro agli avversari in vista della discesa libera prevista per sabato 9 dicembre, dove si prevede una sfida ancora più entusiasmante. La stagione di velocità si prospetta ricca di emozioni, con Goggia che si conferma una protagonista indiscussa nel panorama dello sci alpino internazionale.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2023 19:15

FIA vs F1: analisi completa dello scontro e il futuro del motorsport

nl pixel