Sciatore morto sulla pista nera di Pampeago. Il 39enne ha perso il controllo degli sci precipitando per circa settanta metri. Inutili i soccorsi.

PAMPEAGO – Sciatore di 39 anni morto sulla pista nera di Pampeago. L’ennesima tragedia in montagna è avvenuta nella mattinata di sabato 11 gennaio Il turista era impegnato nella discesa quando improvvisamente ha perso il controllo degli sci precipitando per circa settanta metri.

Immediata la chiamata ai soccorsi ma per l’uomo non c’era ormai più niente da fare. Il magistrato ha autorizzato l’autopsia sul corpo della vittima per provare ad accertare meglio le cause della morte. Sotto shock le persone che si trovavano sulla pista. Nelle prossime ore ci potrebbero essere i primi interrogatori.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Sciatore morto sulla pista nera di Pampeago

La nuova tragedia ha colpito la pista nera di Pampeago. Uno sciatore è stato vittima di un incidente mentre stava sciando. Caduta rovinosa per il 39enne sciatore che ha perso la vita mentre era impegnato in una discesa. L’ennesimo incidente aggrava il bilancio con il numero che sembra essere destinato a salire.

Il 2020 non è iniziato bene per la montagna con diversi episodi simili a quello accaduto a Pampeago. Gli esperti continuano a raccomandare la massima prudenza agli sciatori visto che le abbondanti nevicate potrebbero causare valanghe nelle zone ad alto rischio.

Soccorso Alpino
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/soccorsoalpinocnsas

Scialpinista salvato sopra il Passo Valparola

Un altro incidente in montagna è stato registrato sopra il Passo Valparola. Uno scialpinista era impegnato in una escursione quando è finito in un canalone. Immediata la chiamata ai soccorsi che sono giunti sul luogo e hanno recuperato il turista ancora in vita.

L’uomo è stato trasportato d’urgenza in ospedale in gravi condizioni anche se non sembra essere in pericolo di vita. Gli inquirenti attendono il via libera dei medici per interrogarlo e cercare di ricostruire meglio quanto accaduto in montagna.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/soccorsoalpinocnsas

ultimo aggiornamento: 11-01-2020


Dramma a Torino, bambina di due mesi morta in un campo nomadi

Emergenza migranti, 23 morti in due naufragi. Salvini attacca: “A gennaio sbarchi aumentati”