Sciolto il Parlamento in Perù. Il presidente ha annunciato le elezioni anticipate. Capo dello Stato sospeso per un anno. Nominato come sostituto il suo vice.

LIMA (PERU’) – Sciolto il Parlamento in Perù. Nella giornata di lunedì 30 settembre 2019 il presidente, Martin Vizcarra, ha sciolto il Governo in mano all’opposizione fujimorista annunciando le elezioni anticipate il 26 gennaio. Ma non si è fatta attendere la risposta dell’organo legislativo che ha sospeso il Capo dello Stato per un anno con il suo vice nominato come sostituto.

Una crisi politica che rischia di creare un caos nel Paese. Non sono escluse manifestazioni da parte dei cittadini nei prossimi giorni.

Caos in Perù, sospeso il presidente Vizcarra

Nella giornata di ieri Vizcarra ha deciso di sciogliere il Parlamento. Una decisione che non è piaciuta alla Corte d’Assise che con 86 voti su 130 ha sospeso per un anno il Capo dello Stato: “Siamo di fronte ad un colpo di Stato – ha detto uno dei deputati dell’opposizione – spero che le forze armate e la polizia non si uniscano a questa farsa“.

Venerdì il Parlamento si riunirà per votare la proposta definitiva di revoca di Vizcarra. Un caos politico che nelle prossime settimane potrebbe provocare una protesta in piazza con le elezioni anticipate che sono state fissate il 26 gennaio.

Parlamento sciolto per la corruzione

La decisione di sciogliere il Parlamento è stata presa per le ultime accuse di corruzione nei confronti del leader dell’opposizioni Fujimori. Il capo politico da diversi anni si trova in carcere ma nelle prossime settimane la Corte Costituzionale sarà chiamata a decidere sulla sua liberazione.

E proprio su questo organo da diverso tempo c’è una disputa politica. Il metodo di nomina dei giudici è stato sempre criticato dal presidente della Repubblica peruviana che ha deciso di sciogliere il Parlamento. Ma la reazione delle Camere (sospenderlo per un anno n.d.r.) rischia un forte caos politico.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/MartinVizcarraC/

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
esteri Martin Vizcarra parlamento perù

ultimo aggiornamento: 01-10-2019


Una vacanza si trasforma in tragedia: 20enne italiano morto ad Ibiza

Armato di spada contro studenti: fermato l’aggressore