Sciopero dei trasporti di lunedì 8 marzo 2021. Possibili disagi sia a Milano che a Roma.

ROMA – Sciopero dei trasporti di lunedì 8 marzo 2021. Come ogni anno, i sindacati hanno proclamato una agitazione in concomitanza con la Festa delle Donne.

Nonostante la pandemia e l’invito a garantire i trasporti anche per garantire il distanziamento, i mezzi pubblici si fermeranno ancora una volta in diverse città. Possibili disagi anche a Milano e a Roma.

Sciopero dei trasporti a Milano

Lo sciopero dei trasporti in Lombardia inizierà alle 21 di domenica 7 marzo e durerà 24 ore. Il servizio ferroviario garantirà le fasce di garanzia. I cittadini, quindi, viaggeranno senza particolari problemi la sera di domenica fino alle 22 e poi dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 del giorno successivo.

L’Atm, invece, si fermerà lunedì 8. Le linee metropolitane sono a rischio stop dalle 18 in poi, quelle in superficie potranno fermarsi dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio. In questo caso, quindi, la fascia di garanzia si attiva dall’inizio del servizio alle 8.45 e dalle 15 alle 18. Disagi nei trasporti a Milano per questa agitazione. La situazione potrebbe essere facilitata per l’introduzione della zona arancione rafforzata che dovrebbe portare le persone a muoversi di meno.

Milano
Milano

Sciopero dei trasporti a Roma

Anche a Roma si prospetta una giornata molto complicata. I sindacati hanno proclamato uno sciopero di 24 ore con fasce di garanzia da inizio del servizio alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Le corse iniziate prima dello sciopero saranno terminate. Per i notturni possibile disservizi nella notte tra il 7 e l’8 marzo.

Lo sciopero riguarderà anche alcuni servizi pubblici e nidi e materne. “Il giorno lunedì 8 marzo – si legge in una nota del Comune, riportata da RomaToday non sarà possibile assicurare il normale svolgimento dei servizi municipali per l’agitazione proclamata da USB per l’intera giornata“.

Possibili, quindi, dei disagi in questo inizio della seconda settimana di marzo.


MotoGP, test Losail: Quartararo il più veloce nella seconda giornata

Exor investe in Louboutin: 541 milioni per il 24 per cento