Sarà un venerdì 8 giugno nero per i trasporti. Gli scioperi in programma potrebbero creare molti disagi nelle grandi città.

NAPOLI – Sarà un venerdì 8 giugno nero nelle città italiane. Sono in programma diversi scioperi per quanto riguarda i trasporti che potrebbero causare molti disagi. A rischio gli spostamenti aerei, ferroviari e cittadini.

Per chi viaggia in treno i problemi ci potrebbero essere già nella serata di oggi con lo sciopero del trasporto ferroviario dalle 22 alle 6 proclamato dl Club Trasporti. Da mezzanotte alle 6 si fermeranno i dipendenti dell’USB lavoro privato.

Trenitalia ha fatto sapere che non si prevedono forti ritardi nella giornata di domani. Le Frecce dell’alta velocità viaggeranno in maniera regolare. Stessa cosa per quanto riguarda Italo. Trenord fa sapere che i treni regionali potrebbero subire degli slittamenti o cancellazione.

Per quanto riguarda il trasporto aereo sono previsti dalle 13 alle 17 due scioperi nazionali e diversi locali dei controllori di volo dell’Enav.

Gli stop locali riguarderanno gli scali di Fiumicino, Ciampino, Venezia, Catania, Cagliari, Brindisi, Palermo, Lamezia Terme, Milano, Pescara e Padova. Si fermeranno anche le hostess, gli steward e i piloti di Air Italy e Blue Panorama.

assicurazione volo alitalia
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/aereo-aeromobili-commerciale-749537/

Sciopero trasporti, a Roma e Torino a rischio i mezzi

Per quanto riguarda le città, a rischio i trasporti a Roma e Torino. Nella Capitale è stato proclamato uno stop di 4 ore (dalle 8:30 alle 12:30) dall’Ugl. Nella città della Mole ci potrebbero essere possibili disagi per l’intera giornata con i mezzi della società GTT, a causa dello sciopero indetto da Faisa Cisal, Fast Confsal e Usb.

Di seguito il video con il disagio delle persone durante uno sciopero

fonte foto copertina https://www.facebook.com/AsteriskEdizioni/


La rassegna stampa di venerdì 8 giugno: dal G7 all’Iva

Giornata Mondiale degli Oceani 2018, l’allarme dell’ONU: “Il livello dell’inquinamento è molto alto”