Trasporti, nuovo sciopero: tutti gli orari

Nuovo sciopero dei trasporti in Italia. A Roma i mezzi si fermano dalle 8:30 alle 12:30. A Milano agitazione dalle 18 alle 22.

ROMA – Si prospetta un venerdì 17 maggio 2019 nero per i trasporti. L’Unione Sindacale di Base (USB) ha indetto uno sciopero generale nazionale che coinvolgerà tutti i trasporti, escluso quello aereo che si fermerà per 24 ore il 21 maggio.

Sciopero trasporti
Sciopero Trasporti (fonte foto https://www.facebook.com/AsteriskEdizioni/)

Trasporti, lo sciopero di venerdì 17 maggio 2019

A Roma lo sciopero coinvolgerà sa Atac che i bus della Tpl. A differenza di tutte le altre agitazioni i mezzi e la metropolitana si fermeranno dalle 8:30 alle 12:30 mentre nel pomeriggio il servizio dovrebbe riprendere normalmente. Qualche disagio anche a Napoli con la metropolitana e gli autobus che si fermeranno per 4 ore dalle 18 alle 22.

Possibili problemi anche a Napoli con lo sciopero che è previsto dalle 11 alle 15. Le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e il servizio riprenderà regolarmente 30 minuti dopo la fine dell’agitazione. A Torino il servizio urbano si fermerà dalle 18 alle 22 mentre quello extraurbano dalle 8 alle 12. A Bologna stop dalle 10:30 alle 14:30. L’ultima partenza è fissata alle 10:15.

Lo sciopero coinvolgerà anche i treni. Ferrovie dello Stato in un comunicato ha fatto sapere di aderire all’agitazione dalle 9 alle 17 anche se le Frecce non avranno ripercussioni mentre ci potrebbero essere disagi per quanto riguarda quelli Regionali. L’azienda ha chiesto a tutti i viaggiatori di controllare nella giornata di domani il programma per capire se il proprio treno è stato soppresso oppure viaggerà regolarmente.

L’agitazione – fanno sapere dal’USB – è stata messa in atto per “protestare contro la precarietà e il sistema degli appalti indiscriminati e a favore della riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario e del diritto allo sciopero“. Un nuovo venerdì di disagi per i pendolari che devono fare i conti con l’ennesimo sciopero da parte dei trasporti italiani anche se di solo quattro ore.

ultimo aggiornamento: 16-05-2019

X