Migranti, la denuncia delle Ong: sparita imbarcazione con 50 persone a bordo

La denuncia delle Ong: è sparita un’imbarcazione con cinquanta migranti a bordo. Mediterranea: La guardia costiera libica non risponde.

Torna alla ribalta la questione migranti, questa volta dopo la denuncia di alcune Ong che hanno segnalato la scomparsadi una imbarcazione con cinquanta persone a bordo.

Migranti, scomparso un gommone con cinquanta persone a bordo

Stando a quanto riferito dalla Mediterranea, un gommone avrebbe chiamato la linea di emergenza segnalando la propria posizione e facendo sapere di avere problemi. Dopo i primi contatti la Ong avrebbe provato a rintracciare nuovamente l’equipaggio del gommone senza però ricevere risposta. nessuna spiegazione sarebbe stata fornita inoltre dalla Guardia Costiera italiana.

“La Libia non risponde, l’Italia non risponde. Nessuno coordina i soccorsi, nessuna nave, non c’è nessuno. Quanti morti costeranno queste elezioni europee? Dovremo aspettare maggio per tornare a salvare la vita di uomini, donne e bambini?”, scrive Open Arms su Twitter.

Migranti
Fonte foto: https://www.facebook.com/Mediterranearescue/

Il messaggio della Mediterranea

Il caso è stato riportato dalla Mediterranea Saving Humans, che ha condiviso i dettagli della vicenda.

“Dove sono? Ieri sera alle 22.00 CEST circa 50 persone inclusi uomini, donne e bambini su una barca vicino alla Libia hanno chiamato l’Alarm Phone. Ci hanno mandato la posizione GPS ma la comunicazione è stata interrotta. Siamo riusciti a ricontattarli solo una volta, alle 22.02.

Da ieri sera abbiamo cercato di contattare la cosiddetta Guardia Costiera libica ininterrottamente su diversi numeri di telefono. Quando abbiamo informato il “Maritime Rescue Coordination Centre” di Roma della mancanza di risposta della Libia ci hanno passato un numero che avevamo già tentato diverse volte senza esito!

Da circa 12 ore nessuno risponde al telefono del gruppo di migranti. Siamo preoccupati perché nessuna autorità è disponibile a soccorrere. Il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera italiana non fornisce informazioni. Non ci comunicano neanche se sono riusciti a contattare le autorità libiche“.

ultimo aggiornamento: 03-04-2019

X