Scomparso prima di prendere l’aereo per tornare in Sardegna dalla sua famiglia: il suo nome è Giacomo Zappino, lavora a Londra.

Il giovane Giacomo Zappino è scomparso poco prima di partire con un volo per Alghero. Il ragazzo, originario di Sorso a Sassari, vive e lavora in un ristorante di Leeds, nello Yorkshire. Secondo gli inquirenti, Zappino si trova ancora a Londra. Difatti, non è mai salito a bordo del volo che lo avrebbe dovuto riportare nella sua città natale. 

I suoi genitori erano andati in aeroporto, ma Giacomo non è mai arrivato in Sardegna. A lanciare l’allarme la sorella del giovane, Simona, avvertendo le forze dell’ordine del fatto che, da domenica 17 luglio ha cercato di rintracciare suo fratello con scarsi risultati.  

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’appello di Simona per ritrovare suo fratello

In un appello diffuso sui social, la sorella del giovane scomparso ha scritto: “Io e la mia famiglia non abbiamo notizie di mio fratello Giacomo. Vive a Leeds, lavora da Issho Restaurant, sopra il centro commerciale John Lewis. Domenica 17 luglio si è recato a Londra, era in compagnia di un suo amico che vive a Londra, poi è andato nell’ostello dove stava alloggiando e verso le 4 del mattino circa ha preso un National Express diretto all’aeroporto di Londra Stansted”. 

Polizia

Simona continua spiegando: “Ha dimenticato il telefono sul bus, che è stato recuperato e riportato all’ufficio oggetti smarriti di Stansted. Doveva prendere il volo Stansted-Bologna e poi Bologna-Fertilia per raggiungere la Sardegna. I miei genitori si son recati in aeroporto per prenderlo, ma non c’era e con l’aiuto della polizia son riusciti a sapere che non ha preso nessuno dei due aerei.

Abbiamo avvisato anche la polizia londinese, però prima delle 24h loro non possono far partire la denuncia“. Poi continua: “Non posso fare una descrizione di come fosse vestito. Ma son quasi sicura che stia viaggiando con uno zaino/borsone, non valigia”. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 20-07-2022


Andrea Matteucci, il serial killer di Aosta: “Bruciavo le donne nei forni” 

Spara col fucile per festeggiare al matrimonio, ma uccide la sposa